Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / frosinone / Flash news
Il Messaggero - Identikit del nuovo mister, quattro nomi se Di Francesco lascia il Frosinone: lo vuole l'UdineseTUTTO mercato WEB
Rastelli
martedì 11 giugno 2024, 12:25Flash news
di Marco Lombardi
per Tuttob.com

Il Messaggero - Identikit del nuovo mister, quattro nomi se Di Francesco lascia il Frosinone: lo vuole l'Udinese

"Identikit del nuovo mister, quattro nomi se Di Francesco lascia il Frosinone: lo vuole l'Udinese", titola Il Messaggero.  

Dopo non aver rinnovato la fiducia a Fabio Cannavaro, i friulani si sono orientati su una nuova guida tecnica e tra i nomi in ballo ci sono quelli del tecnico giallazzurro e di Vivarini.

[...].

I NOMI IN CASO DI ADDIO DI DIFRA - Uno di questi è Massimo Rastelli, protagonista della promozione in A del Cagliari nella oramai lontana stagione 2015-’16, e proveniente da un precoce esonero ad Avellino in C lo scorso settembre dopo appena due partite. Altro allenatore in cerca di una panchina e di un riscatto è Christian Bucchi, il cui nome in queste ore viene accostato a club di Serie C come l’Ascoli. Poi altri allenatori liberi sono Corini e Mignani, entrambi provenienti dal Palermo, dove si sono alternati in una stagione non proprio esaltante per i rosanero, che hanno fallito anche quest’anno la scalata alla serie maggiore. I due però rimangono tecnici di grande esperienza per la categoria, di cui conoscono le mille sfaccettature e, soprattutto, sono in cerca di riscatto. La figura che meglio potrebbe rispondere all’identikit del potenziale allenatore giallazzurro poteva essere quella di Roberto D’Aversa. Il tecnico era stato esonerato dal Lecce in pieno girone di ritorno, dopo il ko interno con l’Hellas Verona e la testata a Thomas Henry. Un gesto costato caro all’allora allenatore dei salentini, poi portati alla salvezza da Gotti. Logico che per lui riprendere il cammino ancora in Serie B e con una società solida come il Frosinone, sarebbe un riscatto importante. Ma sembra che D’Aversa abbia già dato la sua disponibilità ad occupare la panchina della neo promossa Cesena, lasciata libera da mister Toscano.