Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Gli equilibri di casa Milan che Zvonimir Boban non ha capito

Gli equilibri di casa Milan che Zvonimir Boban non ha capitoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 02 marzo 2020 15:52Il corsivo
di Marco Conterio

Zvonimir Boban si è seduto al tavolo e ha puntato tutto sul rosso. Ed è uscito nero. Al suo fianco Paolo Maldini. Così il Milan cambia ancora, per il futuro, ballando su equilibri nuovi. Elliott non ha gradito l'intervista del croato degli scorsi giorni alla Gazzetta dello Sport. Concetti duri dove Zorro ha chiesto un confronto al fondo, chiarezza su budget, obiettivi. Ha detto "non sappiamo che margini avremo" e questo, sommato a tutte le altre tematiche toccate, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso già colmo degli statunitensi. Che vivono di conti, programmazione, progetti e investimenti. Di guadagni, chiaramente, ma anche di immagine. E le dichiarazioni di Boban, dall'interno del club, sono state viste come fumo negli occhi.

Gli equilibri che non ha capito Zvonimir Boban e Paolo Maldini, forti dello status di leggende rossonere, non hanno capito gli equilibri del Milan. Non hanno capito che nelle idee del fondo, i conti, dunque la figura di Gazidis, dunque l'analisi dei rischi sportivi ed economici di Almstadt, contava comunque più di ogni altra cosa. Loro due, con Massara, avrebbero dovuto rappresentare l'immagine di un nuovo Milan nel mondo, andando inoltre alla ricerca dei profili giusti, andando anche a tessere nuove trame di mercato, andando pure a essere il Milan nei mercati nuovi ed emergenti. Boban, però, non ha capito che l'equilibrio della nuova società ha una bilancia dove finanza e conti devono tracciare la linea del progetto sportivo, a braccetto, e non viceversa. No a "follie", perché tutto deve essere ben ponderato, come in ogni investimento di Elliott. All-in sul rosso. E' uscito il nero.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000