Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Ronaldo e Dybala: l'intesa che non c'è ma funziona. E se la chiave fosse ignorarsi?

Ronaldo e Dybala: l'intesa che non c'è ma funziona. E se la chiave fosse ignorarsi?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 01 luglio 2020 08:00Il corsivo
di Ivan Cardia

E se la chiave per la convivenza fosse ignorarsi? Per mesi, tra chi segue le vicende di casa Juventus, l'interrogativo è stato uno solo. Quello che è anche, con ottime probabilità, nella testa di Maurizio Sarri. Ma Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala possono giocare insieme? La coesistenza tra un centravanti che non è un centravanti "vero" e un esterno che ha vinto cinque volte il Pallone d'Oro ma di rientrare non ci pensa neanche per sbaglio: una missione che sembrava impossibile. Ricco di classe ma povero di centimetri, a differenza di Benzema e Mandzukic, l'argentino. Ricco di tutto, ma accentratore di gioco, il portoghese. L'uno ruba la scena all'altro. E, dato che ubi maior minor cessat, a pagarne le spese è stato spesso e volentieri Dybala.

Non si cercano. Ma trovano il gol. Il riavvio di campionato racconta invece la storia di una Vecchia Signora trascinata dal 7 e dal 10: sempre in gol nelle prime tre gare di Serie A dopo la ripresa. Una volta prima Ronaldo, due volte prima Dybala. L'esultanza dell'uno stimola l'altro, e viceversa. È la perfetta sintonia, senza alcuna intesa. Perché, dopo tanti tentativi andati a vuoto, di fatto CR7 e la Joya non si cercano più. Contro il Genoa, addirittura, Ronaldo è stato spesso e volentieri ignorato anche da altri compagni. Ma loro due scambiano davvero solo se costretti. Eppure ognuno trova la gloria. È il trionfo dell'individualismo sul collettivismo sarriano, ma a volte forse conviene guardare il particolare e tralasciare il generale. Cercare il fatto e non il concetto. Il fatto è che Dybala e Ronaldo hanno iniziato a funzionare, entrambi in solitaria per certi versi, e Madama gongola. Il concetto è che, se due con quei piedi, quella testa e quella capacità di essere decisivi, iniziassero a ragionare l'un per l'altro, nascerebbero ulteriori fuochi d'artificio. O forse no, perché a volte la miglior intesa è andare ognuno per la propria strada. Ronaldo e Dybala hanno iniziato a percorrerla, e stanno deliziando la Juve. Basta che funzioni, diceva qualcuno.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000