Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Euro 2024
Spagna, Nico Williams: "Con Di Lorenzo non avrò vita facile. Bastoni è un animale"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
mercoledì 19 giugno 2024, 11:30Euro 2024
di Alessio Del Lungo

Spagna, Nico Williams: "Con Di Lorenzo non avrò vita facile. Bastoni è un animale"

Nico Williams, esterno della Spagna e dell'Athletic, è rimasto molto impressionato dall'Italia, tant'è che ha elogiato gli Azzurri a La Gazzetta dello Sport prima del match di domani, valido per la seconda gara dell'Europeo: "Sarà difficile, dura, equilibrato, una sfida che può andare da una parte o dall'altra. Speriamo tocchi a noi, e di sicuro proveremo a vincere. Abbiamo visto tutti insieme la partita con l'Albania e l'Italia ci ha impressionato: una squadra intensa, forte, che pressa alto e si chiude bene. I compagni mi prendevano in giro, dicono che con Di Lorenzo non avrò vita facile, che è super intenso e mi starà addosso, appiccicato. Mi sa che hanno ragione. Proverò a dargli fastidio con le mie armi, velocità e dribbling".

Altri da segnalare dell'Italia?
"Bastoni. È un animale, e la difesa è fortissima, vediamo se riusciamo a farla saltare".


C'è il pericolo di ripetere l'eccesso di euforia visto in Qatar?
"No, perché in Qatar abbiamo preso un colpo molto duro. Sembrava che volassimo e agli ottavi eravamo già a casa. Tosto tosto. Ci sono rimasto malissimo. Dagli errori però si apprende. E poi abbiamo cambiato allenatore, stile di gioco e mentalità: qui vedo grande elettricità, concentrazione e consapevolezza di poter fare qualcosa di grande per la Spagna vincendo il torneo per la quarta volta, cosa che non ha ancora fatto nessuno".