Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Lautaro, Higuain e Callejon… i frustrati dal mercato! E l’Atalanta…

Lautaro, Higuain e Callejon… i frustrati dal mercato! E l’Atalanta…TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 17 giugno 2020 06:00L'Angolo di Calcio2000
di Fabrizio Ponciroli

Houston, abbiamo un problema ed è anche di difficile risoluzione. Il problema si chiama “calciomercato”. Mai come in questa stramba stagione, voci e trattative di mercato rischiano di condizionare (pesantemente) il rendimento di alcuni assi del pallone. Un conto è stare al telefono e parlare con il proprio agente mentre si è con i piedi a mollo nei Caraibi, un altro è farlo di sera, dopo essersi fatto un tampone e con una partita da giocare ogni tre giorni. Insomma, un bel casotto…
Ci sono tanti giocatori che stanno vivendo un momento surreale: indossano una maglia ma non sanno se è davvero la loro… La guardano, la piegano e si chiedono se sia la scelta giusta. Forse vorrebbero già averne un’altra o, forse, non vorrebbero doversi fare domande scomode. Si pensi a Lautaro Martinez. Impalpabile contro il Napoli (non si giudica un giocatore dopo una sola gara, è solo una costatazione legata alla singola prestazione) e un po’ assente a livello emotivo. Insomma, un parente lontano dello splendido attaccante che ha trascinato l’Inter nei primi mesi della stagione. Motivo? Forse anche le tante, troppe voci di mercato che lo riguardano. Il Barcellona è, inevitabilmente, nella sua mente. Non è facile conviverci. Da un lato sei interista, dall’altro ti senti già blaugrana e magari ti vedi palleggiare con Messi (tuo idolo). L’incertezza fa sempre danni, in qualsiasi ambiente e a qualsiasi livello. Chissà che sta pensando anche Higuain. Infortunio a parte, il Pipita è combattuto. Ogni giorno si vocifera di un suo addio al termine della stagione in corso. Il problema è che, in questo periodo, l’argentino staccava la mente e spegneva lo smarthphone, lasciando le incombenze di mercato al suo entourage. Ora non può, ci deve convivere, tutti i giorni. Mentre si reca all’allenamento, incrocia sguardi di persone che si chiedono che voglia fare del suo futuro. E, alla fine, se lo chiede pure lui…
Immagino la confusione anche nei pensieri di Callejon, uno che, anche in campo, sa sempre cosa fare. Di fatto, il suo contratto con il Napoli si sta esaurendo (fine giugno) ma lui deve giocare ancora il resto della stagione con gli azzurri. Forse si è fatto crescere i baffetti per illudersi di essere qualcun altro. Strana sensazione vedere il tuo compagno Mertens che segna e rinnova e tu che non sai che fine farai… Anche Milinkovic-Savic è sotto i riflettori del mercato ma, da questo punto di vista, il serbo pare mentalmente più forgiato per gestire una situazione che lo accompagna da tantissimo tempo. Comunque sia, dovrà essere brava la Lazio a tenere lontano avvoltoi e incantatori… E non solo da Milinkovic-Savic…
In tutta questa situazione caotica, brinda Gasperini. Tra i club di prima fascia, l’Atalanta è quella che ha meno “turbamenti da mercato”. In maniera limpida e repentina, la DEA ha fatto sapere a tutti (in primis i suoi tesserati) che nessuno farà le valigie, almeno a livello di giocatori top. Di fatto, ha “invitato” gli agenti dei propri campioni, a rilassarsi e godersi la vita perché, in questo momento, non c’è trippa per gatti. Una “serenità mentale” che potrebbe portare consistenti vantaggi in campo. E dire che era un club provinciale… Oggi è una delle società più lungimiranti in Italia, anzi in Europa…

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000