HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Politano verso il Napoli, è l'acquisto giusto?
  Sì, dà un'alternativa all'irriconoscibile Callejon dell'ultimo periodo
  No, al Napoli sarebbe servito un giocatore diverso
  No, il campionato azzurro è compromesso, a prescindere dagli arrivi

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Kevin Piscopo, ritorno alle origini per riguadagnarsi l'Empoli

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
11.01.2020 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 2592 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il mercato di gennaio è in fermento, con tanti affari in ballo destinati a mettere a disposizione di molti giovani calciatori la chance del rilancio, dopo una prima parte di stagione in chiaroscuro. Tra coloro in cerca di riscatto c’è anche Kevin Piscopo, trequartista classe ’98 che, dopo due brillanti annate in Serie C, non è per il momento riuscito a compiere il salto di qualità al piano di sopra, nel campionato cadetto.

Toscano d’adozione - Nato a Vercelli, Piscopo ha scritto le prime pagine della sua storia calcistica nella Cossatese Spolina, società dilettantistica in provincia di Biella. Trasferitosi successivamente al Santhià, a quattordici anni Kevin si è finalmente potuto confrontare con la prima esperienza in un settore giovanile professionistico. A chiamarlo è stato il Genoa, con la cui maglia ha militato fino alla Primavera, per poi prendere la coraggiosa decisione di misurarsi con il campionato di Serie D. Un’annata da protagonista con il Valdinievole Montecatini gli ha definitivamente aperto le porte del calcio professionistico, al quale si è affacciato con la maglia della Carrarese. Nei primi due anni in Serie C, Piscopo ha confermato tutte le sue potenzialità. Un rendimento di livello eccellente, che ha convinto l’Empoli a rilevare a titolo definitivo il suo cartellino nell’estate del 2019. Il classe ’98 piemontese ha però sofferto il salto di categoria, in una prima parte di stagione nella quale non è riuscito a ritagliarsi lo spazio sperato. Per lui soltanto cinque presenze tra campionato e Coppa Italia, un impiego limitato che ha consigliato al club azzurro di monitorare una soluzione alternativa per dare maggiore continuità al ragazzo nella seconda metà del campionato.

A volte ritornano - La svolta potrebbe essere rappresentata da un gradito ritorno, con la Carrarese che sarebbe pronta a riaccogliere a braccia aperte un giocatore che ha fornito un contributo importante alla causa nelle due stagioni giocate con la maglia dei marmiferi. Forti degli ottimi rapporti con l’Empoli, favoriti anche dalla presenza di due ex azzurri come mister Silvio Baldini e il direttore generale Gianluca Berti, i giallazzurri appaiono in pole position per rilevare a titolo temporaneo il cartellino del ragazzo cresciuto nel Genoa, per dargli la chance di ritrovare la continuità perduta. Piscopo si fa apprezzare per la sua duttilità: trequartista naturale, di piede destro, il classe ’98 vercellese sa destreggiarsi anche come esterno d’attacco, ruolo nel quale proprio con la Carrarese ha visto esaltati le sue capacità di inserimento e il suo feeling con il gol. La struttura fisica compatta e la grande rapidità di passo lo hanno reso uno dei prospetti più interessanti dell’ultimo campionato di Serie C. Doti che Kevin ha un po’ faticato a mostrare anche nella serie cadetta, complice anche un impiego tutt’altro che continuo. Malgrado tutto, Piscopo non ha perso l’approccio serio e professionale alla sua vita da atleta, continuando ad allenarsi al meglio e ad ascoltare i consigli dello staff tecnico e dei compagni più navigati. L’Empoli ha investito su di lui e ha intenzione di aspettarlo, mettendogli a disposizione il tempo necessario per maturare e prepararsi a tentare nuovamente il salto di categoria. La Carrarese è pronta a riabbracciarlo per dargli la chance di ripartire e ritrovare lo smalto perduto, dotandosi al tempo stesso di un rinforzo di livello per inseguire l’obiettivo dei playoff.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

...con Coentrao “Io in Italia? Mi piacerebbe, è un grande campionato. E poi c’è il migliore del mondo, Cristiano Ronaldo”. In esclusiva a TuttoMercatoWeb parla l’ex difensore del Real Madrid, Fabio Coentrao, idea di mercato di Fiorentina e Bologna. Il suo ex compagno Cristiano Ronaldo è sempre...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510