HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Napoli esonera Ancelotti e punta su Gattuso. Decisione giusta?
  Giusto cambiare, e Gattuso è la scelta giusta
  Giusto cambiarlo, ma Ancelotti non andava sostituito con Gattuso
  Sbagliata: bisognava andare avanti con Ancelotti

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Ranking Primavera 1 e 2, talenti al top per Inter e Milan

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
08.11.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 11736 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Torna l’appuntamento settimanale con i ranking firmati La Giovane Italia, che oggi vi tengono compagnia con le classifiche di rendimento dedicate ai campionati Primavera 1 e 2, aggiornate dopo il settimo turno della stagione. Due graduatorie, quelle legate alla massima categoria giovanile, che prendono in considerazione tutti i ragazzi in rampa di lancio verso il calcio professionistico, che si stanno costruendo un futuro da grandi con le loro ultime esperienze nel vivaio. Per consultare le classifiche complete di tutti i 16 ranking LGI sarà invece possibile registrarsi nell’apposita sezione presente sul sito internet de La Giovane Italia.

Schirò, primato amaro – Settima giornata all’insegna dei big match per la massima categoria giovanile del nostro calcio. Un turno che non ha deluso le aspettative, riscaldato dai gol e dalle emozioni ad alta quota riservate dalla sfida tra Inter e Roma. Sono stati i giallorossi a imporsi in trasferta, con un successo importante ai fini della classifica e che ha reso vana la quinta rete in campionato di Thomas Schirò. Il centrocampista nerazzurro classe 2000 ha scoperto una vena realizzativa fin qui inedita, che lo ha proiettato al comando del Ranking curato da La Giovane Italia. Un primato amaro alla luce del k.o. subìto per mano della Roma, ma in ogni caso un riconoscimento importante per il capitano della formazione di mister Madonna. Nell’altra grande sfida di giornata, l’Atalanta si è presa il successo all’ultimo respiro contro il Cagliari, rimettendo la freccia in vetta alla classifica grazie al gol quasi allo scadere realizzato dal classe 2001 Roberto Piccoli. Da segnalare la tripletta di Nicola Rauti, bomber del Torino che ha steso il Bologna entrando di prepotenza nella Top 5 della classifica di rendimento.

Top 5 Primavera 1 – Thomas Schirò (2000, Inter) 28; Alessio Riccardi (2001, Roma) 27; Luca Gagliano (2000, Cagliari) 26; Fabian Pavone (2000, Pescara) 26; Nicola Rauti (2000, Torino) 26.

Brescianini-gol, il Milan va – Formula che vince non si cambia, anche per quanto riguarda un campionato Primavera 2 davvero godibile, sia per la lotta al vertice delle rispettive classifiche che per le prestazioni dei singoli talenti che stanno animando la serie cadetta. Tra i più brillanti c’è senza ombra di dubbio Marco Brescianini, centrocampista del Milan che dopo la doppietta della scorsa settimana ci ha preso gusto a vestire i panni dell’uomo-partita. Contro il Venezia, il classe 2000 ha firmato il successo dei rossoneri praticamente allo scadere, permettendo alla squadra di mister Giunti di mantenersi in scia a un Verona ancora lanciatissimo in vetta al Girone A. Per Brescianini si tratta della quarta rete in campionato, un gol che lo lancia al comando in solitaria del Ranking LGI di categoria. Alle sue spalle sale Diego Maselli, a segno per il Lecce nel pari contro il Perugia, che ha permesso all’Ascoli di guadagnare un po’ di terreno al comando del Girone B. Fa il suo ingresso in Top 5 Vincenzo Della Pietra, bomber della Juve Stabia autore di una doppietta nel k.o. contro il Benevento.

Top 5 Primavera 2 – Marco Brescianini (2000, Milan) 31.5; Diego Maselli (2001, Lecce) 28.5; Francesco Ruocco (2001, Brescia) 28.5; Salvatore Rimoli (2001, Lecce) 28; Vincenzo Paolino Della Pietra (2002, Juve Stabia) 27.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

...con Caliendo “Ibra in Italia? Mi sembra più una manovra mediatica che una cosa reale”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Antonio Caliendo. Quindi non crede al trasferimento al Milan? “Ho letto e ascoltato diverse dichiarazioni da parte dei dirigenti del Milan, hanno dichiarato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510