HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » livorno » Altro Calcio
Cerca
Sondaggio TMW
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

Poker della Pro Livorno al Perignano ed aggancio in vetta, 4 a 0

13.10.2019 23:34 di Marco Ceccarini    per amaranta.it   articolo letto 123 volte
Poker della Pro Livorno al Perignano ed aggancio in vetta, 4 a 0
© foto di Stefano Di Bella

Livorno - Poker al Perignano e vetta agganciata proprio in compagnia dei rossoblu. La Pro Livorno Sorgenti ha letteralmente surclassato oggi, domenica 13 ottobre, il Fratres Perignano al campo Magnozzi, 4 a 0, raggiungendo la medesima formazione in testa alla classifica.

I biancoverdi di Niccolai hanno dominato l'intera gara lasciando ben pochi spazi agli avversari. Passati in vantaggio al 19' del primo tempo con Brizzi, bravo a finalizzare in gol uno schema innescato su punizione da capitan Rossi, dopo aver sfiorato la rete in almeno altre due occasioni con Rossi ed ancora con Brizzi, ma dopo anche una bella conclusione di Remedi per la Fratres, la determinatissima Pro Livorno, sfruttando anche la superiorità numerica creatasi dopo l'espulsione di Roffi al 36' per doppia ammonizione, ha trovato il raddoppio con Filippi al 44', ben smarcato in area da Granito, poco prima della chiusura della prima frazione di gioco.

Chi si aspettava, nella ripresa, il calo degli uomini di Niccolai, immaginando che sarebbero stati impegnati a gestire il doppio vantaggio in superiorità numerica, non aveva fatto i conti, però, con il carattere dei livornesi, che al contrario hanno lasciato pochissimi spazi agli avversari e hanno prima chiuso a doppia mandata la vittoria con il gol di Rossi al 10' del secondo tempo, fulmineo ad insaccare da dentro l'area in spazi stretti, dopodiché hanno realizzato la quaterna con Costanzo al 43', bravo a scattare sul filo del fuorigioco ed a mettere in croce ancora una volta Rizzato, quando ormai stavano per passare i titoli di coda su una domenica a dir poco da incorniciare per la Pro Livorno.

Pro Livorno Sorgenti - Fratres Perignano 4 a 0 (2 a 0)

Pro Livorno Sorgenti: Frongillo, Solimano (24' st Bartorelli), Petri, Falleni, Carani, Bulli (14' st Costanzo), Filippi, Brizzi, Granito (30' st Angiolini), Matteoli (20' st Casalini), Rossi. All. Niccolai.

Fratres Perignano: Rizzato, Lucarelli, Marinelli (12' st Piletti), Gamba (26' Matta), Genovali, Giari, Igbineweka, Pinna (8' st Cannas), Roffi, Remedi (14' st Pitti), Kouko (1' st Kavtaradze). All. Ticciati.

Reti: 19' pt Brizzi, 44' pt Filippi, 10' st Rossi, 43' st Costanzo.

Arbitro: Toro di Catania.

Note: 36' pt espulso Roffi.


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Livorno

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510