HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Checco Moriero, lo sciuscià di Ronaldo che ha alzato la Uefa con l'Inter

31.03.2019 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 8960 volte
© foto di Federico Gaetano

Nato calcisticamente nella sua Lecce, Francesco Moriero si fece notare agli occhi del grande calcio proprio con la maglia salentina sulle spalle grazie a 7 stagioni vissute fra serie A e serie B. Nel '92 arrivò la chiamata del Cagliari e anche l'esordio nelle coppe europee. Dopo le due stagioni in Sardegna, Moriero fu acquistato dalla Roma per oltre 8 miliardi di lire e in giallorosso riuscì a consacrarsi giocando 3 stagioni ad alto livello. Vista la scadenza con i giallorossi, nel '97 si accordò con il Milan ma in rossonero non giocò mai, visto che prima dell'inizio del campionato fu immediatamente ceduto all'Inter. Ed è proprio con la maglia nerazzurra che l'esterno di Lecce riuscì a togliersi le maggiori soddisfazioni della carriera, alzando al cielo il suo unico trofeo, ovvero la Coppa Uefa nel '97-'98. In quell'edizione celebre è il gol in rovesciata segnato contro gli svizzeri del Neuchatel. Sempre nel periodo nerazzurro, ricevette il soprannome di sciuscià dovuto alla particolare esultanza che metteva in scena dopo i gol di Ronaldo. Chiuse la carriera da calciatore nel Napoli, prima di sedersi sulla panchina nelle vesti di allenatore.
Oggi l'ex tecnico di Lecce e Catania compie 50 anni.
Sono nati oggi anche Paolo Berrettini, Giovanni Sartori, Jerome Rothen, Eros Pisano e Connor Wickham.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

...con Lazaar “Mi aspettavo una bella esperienza, ma non così tanto come la sto vivendo. Sono tutti contenti, vorrebbero che restassi a lungo. Hanno visto il mio valore, sono contento”. Così a TuttoMercatoWeb Achraf Lazaar racconta la sua esperienza allo Sheffield. Uno sguardo al calcio italiano,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510