HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Roma e Juventus ce la faranno a qualificarsi ai quarti di finale?
  Si, entrambe
  Solo la Roma
  Solo la Juventus
  No, nessuna delle due

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Cristian Brocchi, il motorino di centrocampo che ha vinto tutto col Milan

30.01.2019 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 165 volte

Con il Milan ha vinto praticamente tutto ciò che c'era da vincere. Ma in carriera Cristian Brocchi si è tolto grandi soddisfazioni anche altrove. Nato calcisticamente proprio nei rossoneri, dal '95 al '97 passò alla Pro Sesto. L'anno successivo passò al Lumezzane, dal '98 al 2000 giocò nel Verona. Poi, nel 2000/2001, il passaggio all'Inter. La stagione nerazzurra non fu felicissima e a fine anno l'Inter lo scambiò con Guglielminpietro del Milan. In rossonero giocò fino al 2008, nel mezzo un'ottima stagione in prestito alla Fiorentina nel 2005-2006. Dal 2008 al 2013, Brocchi ha giocato nella Lazio. Appesi gli scarpini al chiodo, Brocchi si siede in panchina. Inizialmente su quella della Primavera rossonera, poi su quella della prima squadra dopo l'addio di Mihajlovic. Nell'estate 2016, invece, è diventato il tecnico del Brescia prima dell'esonero e del passaggio allo Jiangsu Suning dove ha ricoperto il ruolo di vice di Fabio Capello. Dal 22 ottobre 2018 è invece il tecnico del Monza. In carriera ha vinto un campionato italiano, 3 Coppe Italia, 2 Supercoppe italiane, due Champions League, 2 Supercoppa UEFA e un Mondiale per Club. Oggi Cristian Brocchi compie 43 anni.
Sono nati oggi anche Juninho Pernambucano, Dimitar Berbatov, Peter Crouch, Lucas Biglia e Arda Turan.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Izzo-Iago regalano la vittoria al Toro: 2-0 all'Atalanta, bagarre per l'Europa Si è da poco conclusa la sfida fra Atalanta e Torino. Dopo 90 minuti di battaglia, il Torino si è imposto 2-0 grazie alle reti di Izzo e Iago Falque LA DEA SPRECA, IL TORO SEGNA - Nel primo tempo è l'Atalanta a fare la partita, ma gli uomini di Gasperini sbagliano troppe palle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510