Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / parma / News
Gli allievi del Master UEFA Pro ospiti del Parma a Collecchio: presente anche Del PieroTUTTO mercato WEB
martedì 5 marzo 2024, 13:38News
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Gli allievi del Master UEFA Pro ospiti del Parma a Collecchio: presente anche Del Piero

Da ieri i corsisti del Master UEFA Pro sono ospiti del Parma a Collecchio, come riportato dal sito FIGC: "Dopo ventotto giornate è in testa al campionato cadetto, con sei punti di vantaggio sulla seconda in classifica: il Parma guidato da Fabio Pecchia è la prima forza della nostra Serie B e, per studiare in prima persona le metodologie di lavoro dello staff tecnico gialloblù, da ieri gli allievi del Master UEFA Pro sono a Collecchio, nel quartier generale del club emiliano, ospiti della società ducale.

Accompagnati dal segretario del Settore Tecnico, Paolo Piani, e dai docenti Mario Beretta e Ferretto Ferretti, per due giorni i corsisti hanno potuto vedere dal vivo le sedute di allenamento del Parma e si sono potuti confrontare in aula con Pecchia e con il suo staff tecnico".

Tra i corsisti ex crociati come Marco Parolo, ma anche il Campione del Mondo Alessandro Del Piero, oltre a Ignazio Abate, Andrea Dossena e Giampiero Pinzi. L'elenco completo dei corsisti: Ignazio Abate, Ibrahim Ba, Dagoberto Carbone, Matteo Cioffi, Gianluca Colavitto, Mirko Cudini, Alessandro Del Piero, Andrea Dossena, Tonda Mateo Eckert, Giacomo Lazzini, Jacopo Leandri, Cristian Daniel Ledesma, Simone Padoin, Marco Parolo, Giampiero Pinzi, Mirko Savini, Giuseppe Scurto, Vlado Smit, Sergio Spalla e Guglielmo Stendardo.