Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Le probabili formazioni di Milan-Napoli - Piatek, ancora no. C'è Cutrone

Le probabili formazioni di Milan-Napoli - Piatek, ancora no. C'è CutroneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 26 gennaio 2019 06:09Probabili formazioni
di Pierpaolo Matrone

In questo periodo della stagione i punti servono a tutti. Servono al Milan, invischiato nell'incandescente lotta per il quarto posto. E servono al Napoli, impegnato nella complicatissima rincorsa alla Juventus. Milan-Napoli, quindi, vale tanto per la classifica. Ma anche nella sfera emotiva: Carlo Ancelotti torna a San Siro e sfida la squadra della quale è stato leggenda, in campo e sulla panchina; e sfida il suo pupillo Rino Gattuso. Insomma, i contenuti non mancano: appuntamento stasera alle 20.30.

COME ARRIVA IL MILAN - I tormentoni di mercato sono ormai terminati e questo mese di gennaio ha cambiato fortemente il Milan, orfano ora di Higuain ma con un Piatek e un Paquetà in più. Per ora le tante vicende extra-campo non hanno peggiorato la classifica dei rossoneri, anzi: quarto posto riconquistato nell'ultimo turno grazie al successo sul Genoa e alla contemporanea sconfitta della Lazio proprio col Napoli. La lotta, però, è serratissima e nel girone di ritorno vivrà i suoi attimi più incandescenti. "Ci servono punti, ma per battere il Napoli bisognerà dare il massimo, è una squadra che dal punto di vista tecnico-tattico fa paura". Musica e parole di Rino Gattuso, che per questo match recupera gli squalificati, ma perde Zapata in difesa; quindi sarà Musacchio ad affiancare Romagnoli al centro con Calabria e Rodriguez ai lati. Poche possibilità di ruotare a centrocampo e quindi scelte piuttosto scontate con Kessié, Bakayoko e Paquetà mentre in attacco Suso e Calhanoglu dovrebbero agire intorno a Cutrone, favorito su Piatek che potrebbe subentrare a gara in corso e poi partire titolare nella seconda gara di Coppa Italia.

COME ARRIVA IL NAPOLI - Ad inizio stagione c'era chi dava il Napoli per quinto della classe e invece ancora una volta s'è confermato come rivale numero uno della Juventus. I punti di distacco dalla vetta sono nove, già tanti, ma il prossimo ciclo di partite sarà fondamentale per capire se fino alla fine alle pendici del Vesuvio si potrà sognare. Intanto il secondo posto è bello e consolidato, a +7 sull'Inter e addirittura +14 sulla quinta, prima esclusa dalla Champions League. Le ultime tre vittorie di fila con Bologna, Sassuolo e Lazio hanno costituito una reazione forte al precedente k.o. con l'Inter, proprio a San Siro. E stavolta la speranza di Carlo Ancelotti è che il Meazza gli dia più gioie, come una volta. Il tecnico di Reggiolo recupera gli squalificati e Hamsik, che però potrebbe schierare per la seconda gara di Coppa Italia, ma deve rinunciare ad Allan non al meglio mentalmente dopo giorni in attesa dell'offerta del PSG. Tanti dubbi vista la sfida successiva in Coppa Italia e l'opportunità di gestire le forze ma si va verso una mediana con Diawara e Fabian, con Callejon e Zielinski ai lati. In attacco Insigne-Milik mentre difesa tipo con Albiol-Koulibaly al centro ed Hysaj e Ghoulam favoriti ai lati.

PROBABILI FORMAZIONI:

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Cutrone, Calhanoglu. A disposizione: A. Donnarumma, Plizzari, Abate, Strinic, Conti, Montolivo, Mauri, Castillejo, Borini, Bertolacci, Laxalt, Piatek. Allenatore: Gattuso

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Diawara, Fabian, Zielinski; Insigne, Milik. A disposizione: Ospina, Karnezis, Malcuit, Maksimovic, Luperto, Mario Rui, Hamsik, Verdi, Younes, Mertens, Ounas. Allenatore: Ancelotti

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000