HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » sampdoria » News Doria
Cerca
Sondaggio TMW
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

Federclubs, l'opinione dei tifosi

17.09.2019 22:35 di Enrico Cannoletta    per sampdorianews.net   articolo letto 483 volte
Federclubs, l'opinione dei tifosi
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Federclubs è stata protagonista questa sera nella trasmissione "Gradinata Sud" andata in onda a partire dalle 21.00 su Primocanale.

Ai tifosi blucerchiati è stato dedicato un collegamento con la sede della Federclubs, durante il quale è emerso l'umore della tifoseria blucerchiata in questo momento particolare della stagione e della vita societaria.

Un primo giudizio analitico è stato dato da una delle anime del tifo organizzato, Alice Castellani: "Una premessa: il tifoso dovrebbe fare quello che sa fare meglio, ovvero sostenere la squadra. La situazione va a influire sull'andamento della squadra. A inizio partita non sei tremendo, ma poi ti squagli. È evidente che che c'è un problema psicologico-mentale".

Il Presidente della Federclubs, Emanuele Vassallo ha posto anch'egli soprattutto l'accento sulla funzione del tifo organizzato: "Con la nostra campagna di affiliazione stiamo mandando un messaggio che trovo giusto, ovvero "Prima di tutto la Sampdoria". La squadra deve essere più forte di ogni altra vicissitudine. Si tratta di trasmettere positività. A questo proposito voglio annunciare un ritorno storico nella Federazione dei Clubs Blucerchiati. Mi riferisco ad un club storico che vogliamo aiutare a riaffermarsi: il Sampdoria Club Numero 1 che avrà sede al Bar Roma, a Sampierdarena".

Riguardo ai rapporti della Federclubs con Ferrero, Vassallo ha ricordato: "Abbiamo già a suo tempo preso le distanze dalla figura di Massimo Ferrero con una manifestazione. C'è stata mancanza di rispetto nei confronti dei tifosi ed è stata dimostrata una non conoscenza delle nostre radici. Abbiamo anche sentito circa le iniziative di Bosotin. Noi siamo sempre aperti a chiunque dimostri di voler fare qualcosa per il bene della Samp, anche se a questa specifica iniziativa non parteciperemo perché non la riteniamo nelle corde di Federclubs".  

L'opinione più diffusa tra i tifosi offre un mix di motivazioni tecniche e societarie. Paolo per esempio sostiene: "Ci sono problemi di squadra. Si è voluto cambiare modulo senza avere i giocatori adatti".

Carlo invece si sofferma sulla funzione dei tifosi: "Noi dobbiamo sostenere la squadra già dal riscaldamento".

In linea di massima tutti gli interventi sono stati di segno positivo sul prosieguo del campionato. Maurizio ha però sintetizzato: "Più che ottimisti bisogna essere realisti. Ci aspettiamo qualcosa in più dai giocatori, magari un po' più di concentrazione, per evitare situazioni come quelle dei cedimenti a partita inoltrata".

Un breve spazio è stato dedicato anche alla polemica relativa alla vignetta pubblicata da Matuzhalem. La scelta dei tifosi blucerchiati è stata quella di un significativo ed accusatorio silenzio.

In chiusura del collegamento al Presidente Emanuele Vassallo è stata posta la domanda di come la Federclubs si comporterebbe nel caso in cui Ferrero chiedesse un incontro: "La nostra risposta è stata data un anno fa. Ormai non sono più i tempi per questo tipo di incontri. Con Ferrero non abbiamo niente da spartire. La sua posizione di debolezza non ci fa piacere. Noi non vogliamo il male di Ferrero, ma il bene della Sampdoria. Domenica allo stadio garantiamo un clima infuocato per far sentire ai ragazzi il nostro sostegno". 


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Sampdoria

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510