HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Chievo-Samp 0-0 all'intervallo. Un gol annullato e un rosso nei primi 45'

19.05.2019 13:24 di Gaetano Mocciaro  Twitter:    articolo letto 18636 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Difficile immaginarsi emozioni in un ChievoVerona-Sampdoria di fine stagione, con due squadre che hanno cristallizzato la propria posizione in classifica e sotto la pioggia battente. E infatti il primo tempo non ne regala molte e ancor meno di reti: zero.

PELLISSIER E QUAGLIARELLA OPACHIUn pomeriggio utile per salutare Sergio Pellissier, alla sua ultima partita davanti al proprio pubblico e per permettere a Fabio Quagliarella di consolidare il primo posto nella classifica marcatori. Entrambi fin qui sono stati poco pericolosi, con il doriano che nel corso della gara si è fatto murare una conclusione da Cesar.

DUE SUSSULTI Il primo: un gol annullato dal VAR a Léris. Il francese al 10' era stato bravo, lanciato in profondità, a liberarsi di due avversari prima di battere un Rafael all'esordio in questo campionato. Un fuorigioco millimetrico invalida la rete. Oltre il danno, per Léris, la beffa: il giocatore si fa male nei minuti di recupero ed è costretto al cambio. Il secondo: un'entrata pericolosa di Barba su Defrel che costa al difensore clivense il rosso diretto. Il giocatore ha l'attenuante del terreno bagnato che gli impedisce di controllare la scivolata.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Inter, conferme per Matic: casting attaccante, ma non priorità L'Inter sta muovendo alcune pedine per rinforzare il proprio centrocampo. Come raccontato nei giorni scorsi Nemanja Matic è il primissimo nome per rinforzare la mediana, sia perché Conte lo ha già allenato - con ottimo profitto - durante la sua permanenza al Chelsea, sia perché arriverebbe...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510