Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
esclusiva

Lazaroni: "Qui in Brasile c'è apprensione per l'Italia. Ognuno faccia la sua parte"

ESCLUSIVA TMW - Lazaroni: "Qui in Brasile c'è apprensione per l'Italia. Ognuno faccia la sua parte"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 25 marzo 2020 20:49Serie A
di Lorenzo Marucci

Quarantena anche in Brasile. Ma pure lì da Rio de Janeiro a San Paolo c'è preoccupazione per l'Italia. Sebastiao Lazaroni, ex ct della Selecao e ex tecnico di Fiorentina e Bari dice a Tuttomercatoweb.com: "Le notizie che arrivano dal vostro paese ci danno molta apprensione soprattutto per il numero di contagiati e di morti. Speriamo che il sistema sanitario regga. Ho contatti con i miei amici fiorentini e parlo con loro via whatsapp. mi raccontano della loro quarantena e di come si stanno comportando. Anche qui in Brasile la situazione è la stessa: a Rio è tutto chiuso ad eccezione di supermercati e servizi essenziali. E' arrivato il momento in cui ognuno deve fare la sua parte. sono ottimista che potremo a breve tornare ad una vita normale"

Quando si potrà tornare a giocare secondo lei?
"E' molto difficile ora perchè la nostra attenzione deve essere rivolta alla popolazione, ad essere attenti per il nostro presente e per il nostro futuro. Speriamo che si possa uscire velocemente da queste difficoltà e che possano riprendere anche tutte le attività produttive, altro elemento importante per la nostra esistenza e per l'economia"

Adesso intanto alla Fiorentina c'è Beppe Iachini alla guida, un suo ex calciatore...
"Beppe è stato un centrocampista di ottima applicazione, ha deciso di lanciarsi in una missione difficile ma è un uomo di calcio e come ex viola potrà certamente dare tranquillità alla tifoseria".

Perchè a suo parere Pedro ha fallito nella Fiorentina?
"Arrivava da un lungo periodo di inattività a causa dell'infortunio, la sua preparazione è stata diversa rispetto agli altri. Forse non c'è stata pazienza: ora è tornato in Brasile in un grande club come il Flamengo che sta facendo molto bene e per lui è più facile integrasi e mostrare le sue capacità. E' un calciatore di buone qualità tecniche, eccellente finalizzatore, con ottimo senso della posizione. E nel Flamengo sta mostrando questi valori".

© Riproduzione riservata
Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, caccia agli ultimi rinforzi. Chiesa-Juve, si entra nel vivo
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000