Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Gattuso: "Vorrei tenere Koulibaly ma i numeri sono importanti. Il Napoli qualcosa deve fare..."

Gattuso: "Vorrei tenere Koulibaly ma i numeri sono importanti. Il Napoli qualcosa deve fare..."
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 20 settembre 2020 15:00Serie A
di Daniel Uccellieri

Rino Gattuso, tecnico del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky dopo la vittoria ottenuta sul campo del Parma: "Dobbiamo fare i complimenti alla squadra, nel primo tempo potevamo fare meglio. Osihmen è quel giocatore che riesce a dare velocità e profondità. I principi rimangono sempre gli stessi. In costruzione costruiamo sempre a 4, non a 3. Deve cambaire la posizione dei giocatori, come occupiamo lo spazio.

Un consiglio per Osimhen?
"La cosa che mi ha colpito dal primo giorno, quando l'ho visto tre mesi fa a casa mia, è l'uomo. Il giocatore lo conoscevo bene, è un ragazzo che ha grandi valori. Questa è la prima cosa che mi ha colpito. Sono sicuro che resterà con i piedi per terra e continuerà a lavorare".

Koulibaly?
"Non avevo dubbi, è un campione e un professionista. È uno dei difensori più forti al mondo, mi ha sempre dato grande disponibilità. Mi dispiacerebbe molto perderlo, ma a volte i numeri sono importanti. Il Napoli qualcosa deve fare, egoisticamente se rimane sono contento".

Lozano?
"Ha giocato bene anche nel primo tempo, ha fatto diversi assist. È un giocatore diverso, è vivo. Bisogna farlo giocare a campo aperto, ci potrà dare una grandissima mano".

Qual è la migliore qualità di Osimhen?
"Ha grande carisma, è entrato subito nello spogliatoio. Io vivo di questo, sono antico a livello umano. Mi piace parlare in maniera diretta con i giocatori, preferisco essere me stesso e fare arrabbiare qualche giocatore.

La squadra è pronta?
"Non siamo ancora pronti. Per essere pronti bisogna giocare con grande intensità, e ancora ci manca. Dobbiamo migliorare settimana dopo settimana,

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Milan, voglia di allungare ancora. Il derby della Lanterna
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000