HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Inter, Suning centra gli obiettivi. Il mercato deve ancora iniziare

22.06.2019 07:30 di Alessandro Rimi  Twitter:    articolo letto 24919 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

L'Inter venderà Borja Valero. Che sia Fiorentina o Spagna la destinazione, comunque la società di Viale della Liberazione lascerà andare il metronomo che fu. Già perché Antonio Conte, che pure lo stima, non ritiene il centrocampista iberico idoneo al suo calcio iper intenso, fatto di rapidità di pensiero e di movimento. E siccome la nuova Inter si fonda sulla proattività, nel pomeriggio di ieri bussa alla porta del Sassuolo (club amico dei nerazzurri), convince i neroverdi con un'offerta più interessante rispetto a quella formulata dal Milan nelle scorse settimane e si porta a casa Stefano Sensi. Operazione fotocopia - milione più, milione meno - di quella che, un anno or sono, portò Politano alla Pinetina: prestito oneroso di 5 milioni con diritto di riscatto fissato a 22 (più 2-3 in caso di successo in Serie A) e l'aggiunta del cartellino della punta classe 2001 Edoardo Vergani. Vuol dire che, una volta fatta luce sull'obiettivo, il club di Suning lo centra in pieno senza indugio, né possibilità di errore. E allora eccolo il sostituto naturale di Brozovic, giovane (quasi 24 anni) e italiano (come piace a Zhang). Risponde a tutti i parametri tracciati dalla proprietà cinese. Al 22 di giugno, su altri tavoli, si continua a giocare partite che l'Inter sa di aver gestito bene abbastanza da poterle chiudere in bellezza. Barella, Dzeko, Lazaro e Agoumé faranno sorridere i tifosi interisti (che hanno polverizzato gli abbonamenti), ma il loro arrivo all'ombra della Madonnina slitterà a luglio. Quando il discorso plusvalenze sarà un lontano ricordo. Quando Marotta e Ausilio avranno il potere, oltre che il piacere, di valutare, scegliere e comprare senza necessariamente preoccuparsi prima di vendere. Acquistare con il cash e non dietro al cappio del prestito, dello scambio o delle contropartite tecniche. Perciò si siederà pure al tavolo con il Manchester United per Romelu Lukaku, valutato dai Reds non meno di 75-80 milioni, tuttavia convinto di voler indossare la maglia dell'Inter. Mettetevi comodi. Lo spettacolo, quello vero, sta per cominciare.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Euro 2020, Italia-Armenia: le formazioni ufficiali. Zaniolo dal 1' Arrivano le formazioni ufficiali di Italia-Armenia, ultimo match della fase di qualificazione ad Euro2020 per il Gruppo J: Italia (4-3-3): Sirigu; Di Lorenzo, Bonucci, Romagnoli, Biraghi; Tonali, Jorginho, Barella; Zaniolo, Immobile, Chiesa. Armenia (5-4-1): Airapetyan; Hambartsumyan,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510