Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le altre cessioni della Juve. Da Rugani a Khedira, tanti rebus da risolvere

Le altre cessioni della Juve. Da Rugani a Khedira, tanti rebus da risolvereTUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 31 luglio 2019, 15:45Serie A
di Simone Bernabei

Detto delle varie situazioni legate alle entrate/uscite in attacco, la Juventus continua ad avere una rosa profonda a livello numerico. E proprio per questo motivo nelle prossime settimane sono da mettere in conto altre operazioni in uscita dopo l'addio di Kean e le possibili cessioni di Dybala-Mandzukic-Higuain.

Tre punti interrogativi in difesa - Notizia delle ultime ore, l'Arsenal vorrebbe Daniele Rugani. In prestito biennale. Un'operazione che non convince affatto la Juventus, anche e soprattutto alla luce delle condizioni fisiche di Giorgio Chiellini. Ad oggi sono comunque 5 i centrali a disposizione di Sarri, considerando anche Bonucci, De Ligt e Demiral. La società bianconera non ha fretta di definire la questione Rugani, per questo è possibile che una decisione ultima in merito venga presa solo nelle ultime battute del mercato. Quindi i terzini: Joao Cancelo continua ad essere seguito dal City e la sua cessione porterebbe nelle casse bianconere soldi buoni in ottica FFP. Ma ancora non ci sono state evoluzioni in merito. Quindi Luca Pellegrini: la Juve ci punta forte dopo lo scambio con Spinazzola, ma Cagliari, Sassuolo e SPAL sono in pressing e potrebbero ottenere il prestito.

A centrocampo i casi più spinosi - I nuovi acquisti Ramsey e Rabiot hanno innalzato il livello qualitativo del centrocampo, ma pure creato una sovrabbondanza non necessaria. Blaise Matuidi e Sami Khedira, in quest'ottica, restano i nomi più caldi sul fronte uscite: il francese piace in patria, al Monaco oltre che al PSG. Mentre il tedesco ha una situazione un po' più complessa: il rinnovo dei mesi scorsi lo blinderebbe a Torino. Ma gli spazi nel centrocampo a 3 di Sarri sarebbero ridottissimi e il suo stipendio pesa come un macigno. La Fiorentina non sembra una pista percorribile, l'Arsenal invece potrebbe esserlo ma solo nel caso in cui i bianconeri accettassero di liberare a zero o quasi il giocatore.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile