Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw

Depay e il Lione: stallo sul rinnovo ma Aulas non molla. Sullo sfondo resta il Milan

TMW - Depay e il Lione: stallo sul rinnovo ma Aulas non molla. Sullo sfondo resta il MilanTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 14 luglio 2020, 16:45Serie A
di Marco Conterio

Memphis Depay è tornato in gruppo in casa Lione che ora riprende i lavori a pieno regime in vista delle gare Champions contro la Juventus. Il futuro del giocatore, però, resta sempre un rebus. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb.com, anche nelle ultime settimane il presidente Jean Michel-Aulas, avrebbe preso contatti con l'entourage del giocatore. Nuove proposte al rialzo per il nuovo contratto, visto che l'attuale accordo è in scadenza nell'estate del 2021. Il giocatore, però, adesso fa muro e rimanda tutto. La sensazione è che il futuro si deciderà dopo la gara contro la Juventus in Champions League di inizio agosto che può essere viceversa anche un'ulteriore vetrina per il ragazzo.

Il Milan c'è Perché Depay piace a tutti, compreso Ralf Rangnick. All'entourage del ragazzo è arrivato diretto il messaggio del gradimento da parte del probabilissimo nuovo demiurgo di casa rossonera. Chiaro, i però non mancano, come non mancavano quando emerse l'ipotesi per il Milan. Perché di fatto a Milano deve ancora aprirsi il nuovo ciclo e per quanto riguarda l'attaccante, il club non vuole sbagliare la scelta. L'ipotesi Luka Jovic resta forte, anche per i buoni uffici dell'agente Fali Ramadani che segue da vicino anche le sorti di Rangnick. Dall'altra parte, il Lipsia non riscatterà Patrik Schick che è un altro nome caldo per il Milan. E sullo sfondo resta anche Memphis Depay, per costi e occasione, col contratto in scadenza nel 2021. Per ora, è stallo totale sul rinnovo. Ma Aulas non si arrende e già prima della Juventus cercherà di convincere Depay a firmare.