HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Pallone d'Oro, qual è l'esclusione più sorprendente?
  Gareth Bale
  Edinson Cavani
  Angel Di Maria
  Harry Kane
  Neymar
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sergio Ramos
  Luis Suarez
  Hakim Ziyech

La Giovane Italia
Serie A

Torino, nervosismo sintomo di ambizione rinnovata

15.04.2019 07:45 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 2683 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Nervosismo da grandi obiettivi. Nonostante il silenzio eloquente di Walter Mazzarri e la furia di Urbano Cairo, in casa Torino ci sono diversi margini per essere soddisfatti. Anzitutto per la piega di una stagione che da tempo non garantiva ai granata la possibilità tangibile di coltivare sogni ai massimi livelli, senza tralasciare i programmi che andranno a coinvolgere il tecnico di San Vincenzo quale architrave di un progetto a lunga scadenza. Unità di intenti basata sulla partecipazione del presidente, solerte nel rammentare la presenza di una società che ha spesso dovuto fare i conti con corteggiamenti illustri e danarosi nei confronti dei propri pezzi pregiati dentro e fuori dal campo e che quando ne ha avuto la possibilità ha avuto la forza di proseguire per la sua strada.
Ora la chiamata alle armi dello stesso Cairo, strenuo difensore delle ragioni dei suoi e consapevolmente vivo nel dare la prova della volontà di raddoppiare, comunque cambi la struttura granata, al termine della stagione. Per questo non è utopico ipotizzare anche i granata tra i candidati a profili di rilievo che si sono messi in luce in stagione, mettendoli magari in competizione con società che sembrerebbero avere programmi di spesa più elevati. A partire da Lazzari, passando per Cutrone. Il Torino è in corsa, e non ha intenzione di scendere dal vagone delle ambizioni rinnovate.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Chi sono Haaland e Szoboszlai: sfidano il Napoli e stuzzicano la Juve Uno piace alla Juventus, al Napoli, al Liverpool, al Real Madrid, a mezza Europa. L’altro sempre alla Juventus, e al Napoli, poi alla Lazio, all’Atalanta . Nono sono gemelli, sono coetanei, probabilmente hanno fatto dormire un sonno inquieto a qualche giocatore del Napoli, che stasera...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510