HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie B

Club modello e risultati: Porchia lascia il Settore Giovanile del Palermo

13.06.2019 16:15 di Alessio Alaimo  Twitter:    articolo letto 3656 volte

Budget basso, risultati estremamente positivi dalla Primavera (che quest’anno ha ottenuto la salvezza ai danni tra le altre del Milan) in giù sulla scia di quanto aveva costruito prima Dario Baccin. Il Palermo perde un pezzo importante della sua struttura societaria. Se ne va il responsabile del Settore Giovanile, Sandro Porchia. Una scelta del club nell’ottica di un ricambio societario con la nuova proprietà. Rimane il lavoro importante svolto dal dirigente calabrese che a Palermo aveva ormai messo radici. Dal settore giovanile rosanero sono emersi calciatori come La Gumina e Pezzella che hanno consentito alla società di ottenere plusvalenze importanti. Incassi per 13,5 milioni dalle due cessioni e un patrimonio importante che sarà a disposizione di chi verrà al suo posto e anche della prima squadra. La Gumina è stato ceduto all’Empoli lo scorso anno per nove milioni; il secondo oggi al Genoa, era stato ceduto all’Udinese per 4,5 milioni. Tanti i calciatori che sono cresciuti sotto la gestione prima targata Baccin e dopo Porchia e altrettanti di cui probabilmente si parlerà nei prossimi anni, da Cannavò a Gallo che verranno aggregati alla prima squadra quest’anno. La ciliegina sulla torta è Lorenzo Avogadri, preso in prestito l’anno scorso dall’Atalanta e classificatosi come il quinto portiere del campionato Primavera. Per Porchia parla il lavoro importante che è e resta sotto gli occhi di tutti gli addetti ai lavori; per il Palermo sarà presto tempo di individuare il sostituto. Una perdita importante per il Palermo, che cercherà di sopperire con una nuova figura. Per Porchia intanto il telefono comincia a squillare, gli apprezzamenti non mancano. E a breve potrebbe arrivare il momento continuare a confezionare risultati da un’altra parte.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

FOCUS TMW - Brexit più vicina. Come cambiano Premier e calciomercato Nel Regno Unito tiene banco la questione Brexit. L'argomento è caldissimo visto l'accordo trovato ieri, dopo mesi di trattative, fra il premier britannico Boris Johnson e il presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker per l'uscita dall'Unione Europea. Ora resta solo l'ultimo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510