Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW

Pescara, Bucaro: "Squadra senza carattere. Con questa maglia non si può perdere così"

Pescara, Bucaro: "Squadra senza carattere. Con questa maglia non si può perdere così"TUTTO mercato WEB
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
sabato 2 marzo 2024, 16:21Serie C
di Luca Cilli

Un’altra sconfitta imbarazzante e senza appello per il Pescara sconfitto a Sassari in casa della Torres per 4 a 1 nonostante l’iniziale vantaggio. Continua dunque il percorso ondivago e senza continuità di una squadra con tanti problemi, poche certezze e senza prospettive concrete per gli eventuali play off.
Nel post gara l’analisi dell’allenatore Giovanni Bucaro: “La partita si era anche messa bene poi nel momento in cui il Pescara ha subito il pari e il gol dello svantaggio è uscita mentalmente dalla partita. Non va bene, caratterialmente non si può mollare la partita. Secondo l’opinione pubblica il problema erano le scelte a centrocampo ma una squadra che prende sempre 4 gol significa che sono altre le criticità. Manca carattere a questa squadra, si arrende dopo che prende la seconda rete.

Una volta può succedere ma non si possono ripetere certi atteggiamenti. Nessuna reazione, un crollo inspiegabile. Essere arrendevoli non è per i giocatori di calcio. Mi viene difficile anche analizzare la partita visto l’atteggiamento dei calciatori. Il carattere va ritrovato e anche al più presto, gli allenatori da questo punto di vista possono fare poco. Grave per chi indossa la maglia del Pescara quello che è successo”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile