Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Cecere

...con CecereTUTTOmercatoWEB.com
sabato 07 settembre 2019 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Serie A, che mercato! Puscas convinto dal progetto Reading. Radu, Genoa al top e Nazionale. Parma, certezza Bruno Alves. Karamoh, ora tocca a te. Inter brava su Agoumé, c’era il Barça”

Giovani talenti crescono, in campo ma anche dietro la scrivania. L’agente Crescenzo Cecere è il nuovo che avanza, quest’estate infatti è stato uno dei protagonisti del calciomercato. Tante operazioni nel mercato appena trascorso hanno portato la sua firma. “Il mercato è stato molto interessante, movimentato. Sono arrivati tanti giocatori. Dopo l’arrivo di Ronaldo l’Italia è tornata appetibile per tanti calciatori come Sanchez e Lukaku. La favorita rimane la Juve, ma occhio all’Inter che ha un allenatore molto bravo: Antonio Conte è il valore aggiunto della squadra”, dice Cecere a TuttoMercatoWeb.

Dall’Inter al Reading: la nuova avventura di George Puscas parla inglese.
“Dopo il fallimento del Palermo è tornato ad essere di proprietà dell’Inter. George ha preso parte alla tournée estiva con i nerazzurri rinunciando alle vacanze. Dopo l’exploit all’Europeo ha avuto tante richieste. Ma il progetto del Reading è stato quello più convincente. La società inglese è solida, c’è un bel progetto. E George ha iniziato nel migliore dei modi”.

Per Karamoh si sono aperte le porte del Parma.
“Ha talento. Ha bisogno di fiducia e di crescere. All’Inter ha fatto sedici presenze risultando importante in alcune circostanze. Cerca continuità per dimostrare il suo grande talento. Il Parma lo ha voluto fortemente, ora tocca a lui dimostrare il suo valore”.

In gialloblù la certezza si chiama Bruno Alves.
“L’anno scorso ha disputato una grandissima stagione. A Parma ha trovato l’ambiente ideale, è un leader. Giocatori come lui ce ne sono pochi, è felice e sta dimostrando ancora grande determinazione”.

Per Radu con il Genoa è un anno importante.
“È un ragazzo straordinario, viene da anni importanti. L’anno scorso al Genoa ha dimostrato il suo valore, sta continuando a crescere con grande umiltà. A giugno è stato riacquistato dall’Inter, che ha deciso di comune accordo di fargli fare ritorno al Genoa. Oggi nella sua testa c’è di far bene con il
Genoa e di diventare protagonista in Nazionale”.

Un’altra trattativa condotta da lei e Oscar Damiani, insieme all’agente del giocatore, è Agoumé all’Inter.
“Una trattativa lunga e difficile, con il suo agente abbiamo lavorato per tanto tempo perché c’erano tante squadre. L’Inter è stata determinante e brava a convincere il ragazzo e il procuratore. C’era il Barcellona, così come il Manchester City. Ma il ragazzo ha scelto il progetto Inter”.

Per Gravillon invece una nuova avventura in Serie B, all’Ascoli.
“C’erano tante squadre interessate. Abbiamo scelto il Sassuolo perché l’allenatore lo aveva avuto a Benevento. Poi è arrivata la richiesta dell’Ascoli con garanzie tecniche precise. Il ragazzo ha voglia di giocare, crescere e dimostrare”

Nagy invece ha salutato l’Italia. Direzione Bristol.
“Con l’arrivo di Mihajlovic non ha più visto il campo, abbiamo lavorato per trovare una soluzione insieme ai suoi agenti. C’erano diverse squadre, poi il 6 agosto è arrivato il Bristol che ha fatto una buonissima offerta al Bologna e al calciatore. Ha iniziato l’anno con un gol, avanti così”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000