Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Mauro Meluso

...con Mauro MelusoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Niccolò Pasta
sabato 26 dicembre 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Anno particolare, ma per lo Spezia è da ricordare. Italiano, futuro brillante: ma tutto passa dalla salvezza. Nzola subito protagonista, felici di Piccoli. Sul mercato sfoltiremo. E il Covid...”

“È stato un anno particolare, abbiamo dovuto combattere tutti con il COVID, io non direttamente però per quello che mi riguarda l’anno scorso a Lecce ci ha condizionato tanto”. Così a TuttoMercatoWeb il dg dello Spezia, Mauro Meluso.

Dopo Lecce per leí una nuova avventura, da quest’anno. Allo Spezia. Un primo bilancio?
“Ho trovato un gruppo di lavoro preparato a tutti i livelli. C’è gente che ha a cuore le sorti di questo club. Ho portato con me il gruppo di lavoro e sono contento delle persone che ho al mio fianco. In più c’è stato l’ingresso di Pierfrancesco Visci che è una persona molto preparata. Mi trovo molto bene un po’ tutti”.

E Italiano? Sembra un predestinato...
“Una persona di grande spessore umano e tecnico. Siamo di fronte ad un allenatore che ha un futuro brillante. Ma tutto passerà dalla salvezza dello Spezia”.

Per lo Spezia sul piano sportivo il 2020 è tutto da ricordare.
“Un anno storico. La promozione, per la prima volta una partita al Picco in Serie A. Ho visto una crescita della squadra, lo Spezia ha dimostrato di poter stare in A attraverso il gioco e l’applicazione”.

Che sorpresa Nzola...
“Ha già fatto sette gol. È arrivato tardi per motivi legati al Trapani. In poco tempo è riuscito a ritagliarsi un posto da protagonista”.

Piccoli sembra promettente...
“È un ragazzo con delle potenzialità, ha fatto bene un po’ come tutto il gruppo. Veniamo da una sconfitta contro il Genoa che ci ha lasciato tanta amarezza. Anche se facendo un consuntivo possiamo ritenerci soddisfatti, la ferita dell’ultima sconfitta è ancora fresca”.

Che farete sul mercato?
“Dobbiamo sfoltire. Abbiamo una rosa troppo ampia, lo sapevamo. Anche perché il campionato è difficile. E poi c’è il Covid. Anche contro il Genoa eravamo senza otto calciatori. Ora però le partite sono di meno. Però se capita qualche occasione per migliorarci la prenderemo in considerazione. Continueremo a lavorare senza appesantire la società e senza fare follie”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000