Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

...con Vincenzo Pisacane

...con Vincenzo Pisacane TUTTOmercatoWEB.com
sabato 20 giugno 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo
“Napoli, trofeo meritato: anche per Gattuso. Insigne e il rinnovo, prematuro parlarne. D’Ambrosio può rinnovare con l’Inter: ne parleremo a breve. Tutino rinato a Empoli. E il mercato che verrà...”

“La piazza di Napoli aveva bisogno di un trofeo, sono felice anche per Gattuso a cui spero che questa vittoria abbia dato il sorriso dopo quello che ha passato”. Così a TuttoMercatoWeb l’agente tra gli altri di Lorenzo Insigne, Vincenzo Pisacane.

Cosa le ha detto il suo assistito dopo la vittoria?
“Era felice. Ha provato una grande gioia. Ho visto nei suoi occhi grande gioia. Abbiamo gioito, non c’è neanche stato il tempo di parlare”.

Insigne ha scelto lei da poco tempo. Come è nato il rapporto professionale?
“Lo conosco da qualche anno. Era un amico. Poi mi ha detto che stava lasciando il suo ex agente. Abbiamo fatto una chiacchierata e poi mi ha comunicato di aver scelto me. Un giocatore così importante poteva prendere chiunque, sono contento che la scelta sia ricaduta su di me. È stato motivo d’orgoglio. Rappresentare un giocatore come lui all’età che ho, mi gratifica”.

Rinnoverà con il Napoli?
“Ha un contratto fino al 2022. Non si può mai sapere quello che può succedere. È molto legato alla società e alla piazza. Oggi è prematuro parlare del contratto, manca ancora tempo”.

La nota stonata: l’assembramento dei tifosi dopo la partita.
“Ho letto le parole del Sindaco De Magistris, a Napoli non ci sono contagi da una settimana. Ma non ho visto di buon occhio neanche io quella marea di persone... In quel momento si è pensato solo a tifare lasciandosi prendere la mano. Spero che ciò non porti nel tempo brutte novità”.

Un trofeo importante per il Napoli, ma anche il sorriso ritrovato per il ritorno delle partite.
“Rivedere le squadre in campo è stata un’emozione. Sembra di vivere un po’ le prime partite dopo il ritiro. Il calcio è aggregazione, per un’ora e mezza pensi ad altro e in un momento del genere avere una distrazione può alleviare le pene di chi non sta passando un buon momento”.

Quali conseguenze sul mercato dopo la pandemia?
“Con la ripresa mi auguro che non ci siano grosse perdite per i club e che non ci siano problemi per i pagamenti. Credo che qualcuno ci stia anche un po’ marciando. Ci sono società che non pagano i procuratori da anni, ritengo di pessimo gusto trovare una scusa in un momento del genere”.

D’Ambrosio rinnoverà con l’Inter?
“Ne parleremo a breve. Ho sempre pensato che ci sia un enorme stima nei confronti di Danilo. E sono convinto che continuerà ad esserci. É un grandissimo professionista che ha fatto della determinazione il suo punto di forza. Non ci saranno problemi”.

All’Inter tiene banco il caso Lautaro Martinez, che potrebbe partire.
“L’Inter ha uno dei migliori allenatori al mondo, un dirigente vincente come Marotta e un grande direttore sportivo come Ausilio. Se partisse Lautaro sarebbe una perdita importante ma verrebbe sostituito con un calciatore all’altezza”

Tutino: quale futuro?
“Dopo sei mesi al Verona è tornato a rivivere ad Empoli. Mi auguro che torni ad essere esplosivo da subito”.

Contini?
“Sta facendo benissimo. Non mi aspettavo che potesse diventare così forte, il Napoli vuole tenerlo in rosa il prossimo anno. Ho dovuto mio malgrado bloccare il mercato”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000