HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
A quanto deve vendere l'Inter Icardi?
  A 110 milioni, il valore della clausola
  Dopo l'ultima stagione, vale 70/80 milioni
  Il valore è crollato, basta un'offerta da 50 milioni

La Giovane Italia
Altre Notizie

Le pagelle dell'Algeria - Mahrez, luci ed ombre. M'Bolhi quasi insuperabile

Risultato finale: Costa d'Avorio-Algeria 1-1 (4-5 d.c.r)
11.07.2019 21:07 di Antonino Sergi   articolo letto 6068 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

M'Bolhi 7 - Le manone dell'estremo difensore dell'Algeria portano la squadra di Belmadi alle semifinali, sempre decisivo sulle sortite offensive della Costa d'Avorio. Para il calcio di rigore di Bony.

Atal 5,5 - Probabilmente la partita più dura della sua Coppa d'Africa che dura meno di trenta minuti, prima dell'infortunio alla spalle spinge abbastanza poco e quando viene puntato da Gradel ha più di qualche problema nel contenere l'attaccante ivoriano. (Dal 31' Zeffane 5,5 - Spedito in campo quasi a freddo, fatica ad entrare nei meccanismi rodati della difesa algerina e rischia a volte di sbandare).

Mandi 6 - Il difensore centrale del Betis non sfodera la prestazione del compagno di reparto ma non demerita, la Costa d'Avorio fa fatica nello sfondare per vie centrali e per parte del merito è anche suo.

Benlamri 7 - Poco appariscente ma estremamente efficace, un pò rude negli interventi ma chiude la porta agli attaccanti della Costa d'Avorio. Tallona Kodjia senza concedergli spazi per colpire.

Bensebaini 6 - Un primo tempo in cui è successo di tutto dalla sua fascia, sigla l'assist per Feghouli ma si fa prendere dal nervosismo negli scontri con Zaha. In più di un'occasione ha rischiato il secondo giallo.

Guedioura 6,5 - Tanto lavoro oscuro, tanti colpi rifilati agli avversari e quantità in abbondanza in mezzo al campo. Mostra i denti ai centrocampisti della Costa d'Avorio. Dà il via all'azione del vantaggio algerino.

Mahrez 5,5 - Qualche luce e tante ombre, non una partita indimenticabile per il capitano dell'Algeria. Quando si accende è un pericolo per qualunque difensore ivoriano, si prende però qualche pausa di troppo. (Dal 86' Ounas 6,5 - Che impatto! Comincia a dribblare qualunque avversario della difesa ivoriana che è costretta spesso a commettere fallo per frenare il folletto del Napoli).

Feghouli 6,5 - Ci pensa lui a sbloccare il punteggio, è in palla e lo si nota dai primissimi minuti. Chiude benissimo con il mancino il traversone di Bensebaini, estremamente generoso in fase di non possesso. (Dal 120' Delort sv).

Bennacer 6 - Centrocampista di palleggio ma anche di contenimento nei momenti di difficoltà, tanti i palloni conquistati in mezzo al campo. Prestazione sufficiente senza grandi picchi.

Belaili 5 - Tra i migliori in campo della sfida contro la Guinea, involuzione al New Suez questo pomeriggio. Non riesce mai ad affondare lungo la corsia mancina, sempre chiuso dalla difesa della Costa d'Avorio.

Bounedjah 5 - Un primo tempo senza squilli, comincia la ripresa alla grande conquistando il calcio di rigore. Si incarica della battuta e colpisce la traversa, errore che carica la Costa d'Avorio e non chiude la partita. (Dal 78' Slimani 6 - Nei supplementari è sua la grande occasione, super parata di Gbohouo che gli nega la gioia del gol).


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Ghezzi “Il trasferimento di De Rossi al Boca è una grande cosa per il calcio argentino. Un grande affare per tutto il movimento calcistico”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato argentino Gustavo Ghezzi. Si adatterà al calcio argentino? “Vivere a Buenos Aires è come stare in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510