Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / bari / Esclusive
TuttoBari - Trattativa Ciano, il punto: c'è volontà. Tra costi elevati e il fattore MarrasTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 2 luglio 2022, 15:00Esclusive
di Gianmaria De Candia
per Tuttobari.com

TuttoBari - Trattativa Ciano, il punto: c'è volontà. Tra costi elevati e il fattore Marras

Sono sempre più chiari e specifici i piani del ds Polito in ottica calciomercato. Tra le principali volontà c'è quella di rinforzare il reparto offensivo con colpi di spessore per la cadetteria. Oltre a Moncini, l'altro elemento sul taccuino è Ciano. Un'operazione, al momento, ancora bloccata per via di una serie di cause che abbiamo provato a ricostruire.

Stando a quanto rilevato dalla nostra redazione, i contatti tra Bari e l'entourage del giocatore sono stati proficui, incassando la massima disponibilità al trasferimento. I biancorossi sono considerati uno step ideale per proseguire la carriera (ritroverebbe Maiello, uno dei suoi più cari amici) dopo le 5 stagioni tra le fila del Frosinone, un ciclo che ha regalato soddisfazioni reciproche ma ormai agli sgoccioli. Gli stessi ciocari non considerano il ragazzo incedibile e sul mercato sono al lavoro per profili che occupano la stessa posizione del classe '90, sinonimo di come non sia più così centrale alle nuove idee societarie.

Le tre parti in causa sono, dunque, propense a trovare un'intesa ma ci sono dei fattori che frenano l'accordo. Il primo e più importante riguarda gli elevati costi dell'operazione sia a livello di cartellino che di ingaggio. Ciano è un vero e proprio big, legato al Frosinone da altri due anni di contratto a cifre nettamente superiori alla media della categoria, basti pensare che la firma di questo patto risale all'agosto 2019 (un quinquennale con adeguamento al termine di una Serie A da protagonista con 7 reti all'attivo). In tal senso c'è però la volontà di trovare un punto d'incontro sulla base di un biennale, con la possibilità di allungarlo in caso di spalmatura della cifra complessiva.

Un esborso elevato e che il Bari sta valutando concretamente di effettuare ma ha bisogno di tempo per creare i giusti incastri. In particolar modo occhi questione Marras, la cui posizione va in contrasto con quella di Ciano. L'esterno offensivo ha diverse richieste dalla B ma senza una sua cessione è difficile dare un'accelerata all'operazione con i ciociari, tenuto anche conto degli oltre 30 tesserati di proprietà dei galletti che limitano il raggio d'azione per gli acquisti pesanti. 

Le parti si aggiorneranno nelle prossime settimane con l'obiettivo di fare passi in avanti nella trattativa. Difficilissimo, dunque, trovare una quadra completa prima del ritiro ma la sensazione che nel corso del mercato si possa sbloccare, salvo occasioni di mercato in grado di far cambiare idea al ds Polito.