Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / esports / eSports
Valhallan, acquisita la North American Esports League
giovedì 9 giugno 2022, 15:06eSports
di Matteo Mattei
per Esportsweb.it
fonte Valhallan

Valhallan, acquisita la North American Esports League

Valhallan acquisisce la North American Esports League

Valhallan acquisisce la North American Esports League. Il Valhallan ha annunciato con entusiasmo la notizia della NAEL , la più grande lega di esport giovanile con oltre 100 squadre in totale per giocatori di età inferiore ai 15 anni. L' acquisizione aumenta il proprio profilo di leader negli esport giovanili, combinando la professionalità di allenamento senza precedenti e le arene gioco dei tornei per un campionato consolidato. La volontà è quella di portare il campionato nei principali mercati del mondo, incluso il lancio della United Kingdom Esports League (UKEL) nei prossimi mesi. Valhallan, NAEL, UKEL e futuri campionati internazionali si uniranno per creare Valhallan Holdings (VHH).  

Sia Valhallan che NAEL sono stati fondati per creare un'opportunità per i giocatori più giovani di giocare contro i loro coetanei in un ambiente produttivo, interattivo e competitivo. Le squadre giocano di persona e organizzano tornei in stile pro per mostrare i loro talenti. Il NAEL continuerà a ospitare eventi durante tutto l'anno, tra cui le Summer e Winter World Series. I giocatori attualmente competono in Fortnite, Overwatch, Rocket League e Valorant, con altri giochi in arrivo. NAEL e UKEL continueranno ad accogliere squadre provenienti da centri LAN, club, scuole e altre organizzazioni.

"L'acquisizione della NAEL e i piani di espansione del campionato globale sono opportunità entusiasmanti per Valhallan, per i proprietari di franchising, i nostri giocatori e le loro famiglie e l'intero settore degli esport", ha affermato David Graham, amministratore delegato di Valhallan e della sua società madre FranchiCzar. "Valhallan ora può offrire ai giocatori di esport una piattaforma consolidata e di alto profilo per competere e testare le proprie abilità con i migliori allenamenti e arene di esport disponibili. Stiamo continuando a costruire sulla crescita del settore degli esport con l'obiettivo di dare ai giocatori tutto ciò di cui hanno bisogno per realizzare il loro potenziale".