HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » L\'esclusiva
Cerca
Sondaggio TMW
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

BERGOMI A FV, NUOVO ASSETTO ESALTA CHIESA. CASTROVILLI? ABBINA QUALITÀ A FORZA FISICA

12.10.2019 15:00 di Niccolò Santi    per firenzeviola.it   articolo letto 167 volte
BERGOMI A FV, NUOVO ASSETTO ESALTA CHIESA. CASTROVILLI? ABBINA QUALITÀ A FORZA FISICA
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Questa sera (ore 20:45) avrà luogo Italia-Grecia, con Federico Chiesa che potrebbe giocare dal primo minuto. Per parlare del suo rendimento e di quello di un altro talento che alla Nazionale di recente è stato più volte accostato, Gaetano Castrovilli, FirenzeViola.it ha contattato in eslcusiva l'ex difensore Giuseppe Bergomi, il quale con gli azzurri vinse il Mondiale nel 1982.

Bergomi, che idea si è fatto sull'inizio di stagione di Federico Chiesa?
"Mi sembra stia facendo bene, doveva trovare serenità. Anche perché il calciomercato ti toglie tanto, e lui è un ragazzo giovane. Il nuovo assetto con Ribery, però, credo che esalti appieno le sue caratteristiche: infatti può solo pensare ad offendere. E' in crescita".

Stasera, in Nazionale contro la Grecia, potrebbe partire titolare. 
"Con la maglia dell'Italia cambia tutto, ti confronti contro grandi formazioni. In generale, almeno per me, era sempre più difficile in azzurro, ma Chiesa è il futuro. Deve solo fidarsi di Mancini. Conosco l'attaccante viola da tempo ormai, ricordo quando lo vidi per la partita di Coppa Italia Primavera contro la Juventus. Dissi: 'Questo è un predestinato'".

Un talento che alla Nazionale può ambire è Gaetano Castrovilli. Quanto l'ha sorpresa il suo avvio di campionato?
"Tanto. L'impatto con la Serie A non è mai facile, infatti credo che i percorsi in provincia siano importanti. E poi le mezzali, come lui, sono sempre richieste nel calcio di oggi: per questo a mio avviso in Nazionale può starci".

Cosa pensa del paragone fatto da Joe Barone con il suo ex compagno di squadra Marco Tardelli?
"Non sono d'accordo. Tardelli è stato il più forte della sua epoca in quel ruolo, e aveva caratteristiche diverse da Castrovilli".

Quindi, secondo lei, a chi può assomigliare il centrocampista viola?
"Piace tanto fare paragoni, ma francamente non saprei. Facciamo così: dico solo che bisognerebbe trovare qualcuno che abbini alle qualità tecniche grande forza fisica".


TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510