Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 marzoTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 17 marzo 2023, 01:00Serie A
di Tommaso Maschio
fonte ha collaborato Dimitri Conti

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 marzo

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
DOPO LA NAZIONALE PER RETEGUI SI ACCENDE IL MERCATO: L’UDINESE LO HA CERCATO A GENNAIO. ORA CI SONO MILAN, INTER, ROMA E ATLETICO MADRID. IL MILAN CERCA LO SCONTO PER BRAHIM DIAZ, NAPOLI RINNOVI COMPLICATI PER ZIELINSKI E LOZANO. TORINO DI NUOVO A CACCIA DI DOBVYK. SASSUOLO, PRONTI 3 MILIONI PER SHPENDI DEL CESENA

Dopo aver conquistato il ct Roberto Mancini, che lo convocherà per le sfide contro Malta e Inghilterra, per Mateo Retegui si accendono le voci di mercato. Il padre del giocatore, ai nostri microfoni, ha smentito di aver avuto contatti con il Milan, ma svelato l’interesse dell’Udinese che a gennaio ha provato a portarlo in Italia. Operazione difficile per il futuro visto che sull’attaccante classe ‘99 si sono accesi i riflettori. L’italo-argentino piace ai rossoneri, ma anche Inter e Roma starebbero pensando a un approccio col giocatore e col Boca che ne detiene il cartellino, ma occhio all’Atletico Madrid in Spagna.

I rossoneri intanto lavorano col Real Madrid per uno sconto sul prezzo del riscatto di Brahim Diaz: i 22 milioni fissati sono una cifra troppo alta per il club che vorrebbe chiudere attorno ai 16. Per il centrocampo poi piace sempre Samuele Ricci del Torino che però è da tempo nel mirino anche di Inter e Napoli e viene valutato una cifra molto importante, superiore ai 30 milioni di euro. Dopo il rinnovo di Lobotka fino al giugno del 2027, il ds del Napoli Giuntoli dovrà trattare quelli di Meret, Zielinski e Lozano. Se per il primo la trattativa è già in corso con l'agente, potrebbero essere più complicate quelle per i rinnovi del polacco e del messicano. Questo perché entrambi sono già titolari di accordi molto ricchi e dunque trovare una nuova intesa in tempi di tagli al monte ingaggi, potrebbe essere difficile.

Detto che M'Bala Nzola è e resta il primo obiettivo per l'attacco del Torino, il ds granata non perde di vista nemmeno Artem Dovbyk del Dnipro, vecchio pallino che resta uno dei giocatori che piace di più ai dirigenti del Toro. L'attaccante è stato in visita degli impianti granata lo scorso aprile del 2022, restando ad assistere anche alla sfida contro il Milan, poi però non se ne fece di nulla perché gli ucraini chiedevano 15 milioni, troppi secondo Cairo. Magari a luglio questa richiesta potrà essere rivista con Vagnati che però intanto porta avanti con maggiore intensità la trattativa per la punta spezzina rispetto a quella per l'ucraino.

Con la doppietta messa a segno contro la Virtus Entella nel turno infrasettimanale Stiven Shpendi ha superato il muro della doppia cifra nella casella gol segnati portando a 11 le marcature in 24 presenze. Un bel bottino per l'attaccante albanese classe 2003 del Cesena che sta attirando sempre di più le attenzioni dei club di Serie A. Dopo Fiorentina e Napoli infatti sul giocatore è sbucato il Sassuolo pronto a mettere sul piatto ben 3 milioni di euro per il suo cartellino e battere così la concorrenza.

ALVAREZ RINNOVA CON IL MANCHESTER CITY E IL CLUB RIAPRE I CONTATTI ANCHE CON GUNDOGAN. BENZEMA PRONTO A UN ALTRO ANNO DI REAL MADRID, IL PSG PREPARA LA RIVOLUZIONE ESTIVA

"Estensione del contratto assicurata per il nostro campione del Mondo!". Il Manchester City annuncia così il rinnovo di Julian Alvarez, una notizia attesa da giorni: l'attaccante argentino ha firmato fino al 30 giugno 2028.


Non solo Alvarez: Ilkay Gundogan e il Manchester City, prove di futuro ancora insieme. Ripresi i contatti per il rinnovo di contratto per altre due stagioni.

Pep Guardiola fissa un nuovo obiettivo per il suo Manchester City: Alexis Mac Allister. Il tecnico spagnolo avrebbe contattato direttamente il centrocampista del Brighton per spiegargli il progetto che ha in mente per lui. I Citizens non sono però gli unici che si sono interessati al campione del mondo, visto che il classe '98 è seguito anche da Manchester United, Chelsea, Liverpool e Arsenal.

Karim Benzema e il Real Madrid sono pronti a giurarsi amore, almeno per un altro anno. Il Pallone d'Oro in carica e Florentino Perez avrebbero infatti trovato un accordo per rinnovare il proprio rapporto professionale fino al 2024.

Il Paris Saint-Germain prepara una nuova rivoluzione in vista della prossima stagione. Gli uomini mercato dei transalpini avrebbero già messo nel mirino l'attaccante Marcus Rashford del Manchester United e il centrocampista Bernardo Silva del Manchester City.

Il Chelsea di Todd Boehly non ha ancora saziato la sua fame di acquisti. L'ultimo giocatore finito nel mirino dei Blues sarebbe Manu Koné, giovane centrocampista del Borussia Monchengladbach. La rivelazione 21enne piace anche al Paris Saint-Germain.

Newcastle, Aston Villa, Wolverhampton e Leeds United guardano in casa Borussia Dortmund per rinforzare le corsie laterali. Le quattro società di Premier League avrebbero messo infatti nel mirino il terzino sinistro classe '93 Raphael Guerreiro, il cui contratto coi gialloneri scadrà il prossimo 30 giugno.

Il West Ham cerca un nuovo centravanti in vista del 2023-24. Gli Hammers avrebbero messo nel mirino Niclas Fullkrug del Werder Brema e della Nazionale tedesca, valutato circa 10 milioni di euro.