Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 25 maggioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
giovedì 26 maggio 2022, 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 25 maggio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
INZAGHI-INTER AVANTI FINO AL ‘24. SANCHEZ, VIDAL E VECINO DIRANNO ADDIO, POI L’ASSALTO A DYBALA. SI LAVORA SEMPRE AL RINNOVO DI PERISIC. JUVE: POGBA O MILINKOVIC SAVIC A CENTROCAMPO, SI STRINGE PER DI MARIA. QUATTRO NOMI PER LA DIFESA. MANDRAGORA-TORINO SI TRATTA, CON TRE CLUB ALLA FINESTRA. ROMA, MOURINHO VUOLE DOUGLAS LUIZ. CIOFFI-HELLAS CI SIAMO, A UDINE ZANETTI O SOTTIL. ANDREAZZOLI-EMPOLI AI TITOLI DI CODA

Simone Inzaghi prolungherà presto il suo contratto con l’Inter firmando un contratto fino al 2024 con opzione per la stagione successiva e ingaggio da 5,5, milioni di euro (attualmente è fermo a 4). In attesa della fumata bianca con l’allenatore la società è al lavoro per snellire la rosa sistemando tutti quei giocatori che non rientrano nei piani partendo da Alexis Sanchez e Arturo Vidal: il primo potrebbe ricevere una buonuscita per poi accasarsi altrove a zero – con il River Plate in pole – mentre il secondo dovrebbe risolvere e poi tornare in Sud America per vestire le maglie di Colo Colo o Flamengo. Anche Vecino è pronto a partire per accasarsi alla Lazio. L’Inter continua a lavorare inoltre al rinnovo di Ivan Perisic, nelle prossime ore è attesa la risposta definitiva del croato, con i nerazzurri che hanno alzato l'offerta a 5 milioni più uno di bonus fino al 2024, contro una richiesta che non è mai scesa dai 6 milioni netti all’anno, cifra che la Juve sarebbe pronta a mettere sul piatto, ma occhio a Chelsea e Newcastle. In caso di partenza del croato i nerazzurri guardano a Cambiaso del Genoa e Parisi dell’Empoli dove piace anche quel Asllani che sarebbe un ottimo vice-Brozovic. Capitolo Dybala: una volta salutati Sanchez e Vidal il club andrà all’assalto della Joya mettendo sul piatto sei milioni di euro più uno di bonus per i prossimi tre anni.

La Juventus lavora per rinforzare il centrocampo: Paul Pogba resta il primo nome sul taccuino e c’è fiducia per un suo ritorno a Torino, a costo zero, ma si guarda anche alla possibile alternativa con Sergej Milinkovic-Savic della Lazio in pole. L’ostacolo è sempre la Lazio che non ha intenzione di abbassare le richieste economiche. Intanto Cherubini è pronto a una missione a Parigi per chiudere l’affare Angel Di Maria. Per la difesa sono quattro i nomi seguiti dalla dirigenza bianconera: Koulibaly del Napoli e Gabriel dell’Arsenal i preferiti, con Milenkovic e Igor della Fiorentina come valide alternative. Da decifrare i destini di Merih Demiral e Federico Gatti che potrebbero anche non restare in bianconero. Col Torino invece si parlerà di Rolando Mandragora, centrocampista che i granata vorrebbero trattenere, ma per cui chiedono uno sconto sui 9,5 milioni fissati per il riscatto. Un affare che potrebbe essere legato a Pjaca, fantasista che il Torino non ha intenzione di riscattare dalla Juve. Per Mandragora alla finestra vi sono diverse squadre: Lazio, Fiorentina e Roma su tutte.

Josè Mourinho vuole Douglas Luiz per rinforzare il centrocampo della Roma. Il tecnico dei giallorossi avrebbe chiesto alla società di intensificare i contatti per il 24enne brasiliano in forza all'Aston Villa. La Lazio avrebbe già presentato un'offerta da 10 milioni all'Atalanta per Marco Carnesecchi, che nell'ottica di Sarri sarebbe il perfetto titolare in vista della prossima stagione e degli addii di Strakosha e Pepe Reina. I nerazzurri però ne vogliono almeno 15 e dunque la distanza attualmente è di 5 milioni, Torna ad essere molto attuale il profilo di Johan Vasquez, difensore messicano del Genoa, per la Fiorentina che potrebbe perdere due fra Milenkovic, Nastasic e Igor. Dopo Aaron Hickey, che potrebbe finire all’Arsenal, il Bologna è pronto a sferrare l'assalto per un altro talento scozzese: si tratta del giovane terzino destro dell'Abeerden Calvin Ramsay. La Salernitana vuole regalarsi Edinson Cavani, il presidente Danilo Iervolino sembra deciso a fare tutto il possibile per riportare in Italia il centravanti uruguayano.

L’Hellas Verona ha deciso di puntare su Gabriele Cioffi per sostituire il partente Tudor in panchina, a prescindere da chi sarà il nuovo direttore sportivo (Marroccu è in pole) e ha offerto al tecnico ex Udinese un biennale da un milione a stagione. Per la panchina friulana il favorito è Paolo Zanetti, ex Venezia, con Andrea Sottil dell’Ascoli come possibile alternativa. Andreazzoli potrebbe non continuare l’avventura all’Empoli. Nel fine settimana è previsto un summit con il club per parlare del futuro, ma al momento i segnali indicano che le parti sono lontane e potrebbe così arrivare la separazione.

IL REAL MADRID SI INSERISCE FRA BARCELLONA E LEWANDOWSKI, MA RISCHIA DI PERDERE TCHOUAMENI. SUL FRANCESE CI SONO PSG E LIVERPOOL. IL BAYERN A UN PASSO DA GRAVENBERCH, IL CHELSEA PUNTA GVARDIOL E KOUNDE. SUAREZ VERSO LA MLS. ELNENY RINNOVA CON L’ARSENAL. SANCHEZ FLORES RESTA AL GETAFE, XABI ALONSO LASCIA LA REAL SOCIEDAD. STANKOVIC RINNOVA CON LA STELLA ROSSA.
Il Real Madrid è pronto a inserirsi fra il Barcellona e Robert Lewandowski. Dopo aver perso, con strascico di polemiche, Mbappé il club madrileno vorrebbe provare a strappare ai rivali catalani il centravanti polacco che ha deciso di lasciare il Bayern Monaco al termine di questa stagione. I Blancos devono però stare attenti alla vicenda relativa ad Aurelien Tchouaméni, centrocampista del Monaco dato per vicinissimo alla squadra di Ancelotti. IL PSG si sarebbe infatti inserito, alla pari del Liverpool, per provare a strappare il francese alla concorrenza. Intanto Neymar smentisce l’addio al club parigino dopo le voci che parlavano di un possibile sacrificio visto l’esborso per il rinnovo di Mbappé.

Ryan Gravenberch è sempre più vicino al Bayern Monaco, anzi sarebbe un affare ormai fatto: il centrocampista olandese lascerà l'Ajax per 19 milioni più 5,5 di bonus e una percentuale del 7,5% sulla futura rivendita. Gravenberch firmerà un contratto di cinque anni, guadagnando 10 milioni lordi a stagione. Il Chelsea prepara la rivoluzione estiva:il primo nome per la difesa dei Blues è quello di Jules Kounde, difensore francese del Siviglia. L'altro obiettivo per il reparto arretrato è Josko Gvardiol, croato classe 2002 in forza al Lipsia. Il futuro di Luis Suarez potrebbe essere in MLS. Il Pistolero, cercato anche dall'Aston Villa del suo ex compagno di squadra Steven Gerrard, potrebbe volare negli Stati Uniti: l'attaccante uruguaiano ha un'offerta da parte dell'Inter Miami di David Beckham.

Mohamed Elneny rinnova con l'Arsenal. Il centrocampista egiziano ha rinnovato il suo contratto con i Gunners fino al 2023 con opzione per un'altra stagione. Non è stato uno dei "titolarissimi" per Eddie Howe ma si è comunque ritagliato uno spazio importante nel Newcastle. Sean Longstaff, centrocampista inglese cresciuto nei Magpies, resterà a casa: il 24enne ha firmato il rinnovo per tre stagioni, fino al 30 giugno 2025. Il Betis Siviglia ha raggiunto un accordo per il rinnovo del contratto di Victor Camarasa. Il centrocampista valenciano, classe 1994, ha firmato fino al 30 giugno 2023. Arne Maier è a tutti gli effetti un giocatore dell'Augusta. Il club tedesco ha annunciato di aver esercitato l'opzione di riscatto per il centrocampista 23enne. Firma un contratto fino al 2025, all'Hertha Berlino andranno 5 milioni di euro. Era arrivato ad Amsterdam in un momento di grande difficoltà, quando l'Ajax doveva far fronte agli infortuni di Maarten Stekelenburg, Remko Pasveer e Jay Gorter. Przemyslaw Tyton adesso lascia il club campione d'Olanda ma prosegue la sua avventura in Eredivisie: il 35enne portiere polacco ha firmato con il Twente fino al 30 giugno 2024.

Quique Sánchez Flores resta al Getafe. Il tecnico, artefice della salvezza del club spagnolo, ha trovato l'accordo per altre due stagioni. Arrivato in una situazione molto complicata, ha portato la squadra a festeggiare la permanenza con una giornata di anticipo. Xabi Alonso non sarà l'allenatore della seconda squadra della Real Sociedad nella prossima stagione. A comunicarlo è lo stesso club basco, che annuncia l'addio dopo tre anni dell'ex centrocampista spagnolo. Vincent Kompany non è più l'allenatore dell'Anderlecht. Due anni dopo l'accordo quadriennale, le parti hanno annunciato la risoluzione consensuale: nell'ultimo campionato, la squadra biancomalva ha chiuso al terzo posto. La Stella Rossa blinda Dejan Stankovic. L'ex giocatore di Inter e Lazio, oggi allenatore, ha firmato un nuovo accordo triennale col club di Belgrado. A dare l'annuncio sono stati gli stessi biancorossi sui loro canali ufficiali. Archiviata l'esperienza con il Brescia, ripartirà dal Cile mister Diego Lopez che ha raggiunto l'accordo con l'Universidad de Chile.