Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Vergnano a RBN: "Dimissioni atto dovuto. Allegri? Il suo adesso sarà un compito non facile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 29 novembre 2022, 21:50Primo piano
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Vergnano a RBN: "Dimissioni atto dovuto. Allegri? Il suo adesso sarà un compito non facile"

"Era una cosa prevista ma giusta. Visto come si erano messe le cose, è chiaro che è stato un atto dovuto e intelligente per dare spazio ad altri che possano risolvere la questione. Ma non so come i nuovi arrivati riusciranno a fare chiarezza. Non ci sono riusciti i dirigenti attuali...ma se c'è stata una scelta del genere, Elkann saprà quello che fa". Così ha commentato le dimissioni dell'intero CDA Juve Fabio Vergnano, ai microfoni di Radio Bianconera.

"Per me non è un'ammissione di colpevolezza ma che le cose non erano state fatte troppo bene - ha detto a Terzo Tempo -. Non so come Elkann sistemerà le cose. A Calciopoli l'avvocato della difesa chiese la retrocessione con 15 punti di penalizzazione come cosa giusta. Chissà cosa riuscirà a fare Ferrero e gli altri, a cosa si appiglieranno. Certo che la Juve non ne esce bene. Ci sono stati una serie di episodi che non cancellano il passato ma gettano ombre, questo sì".

E sul ritorno di qualche nome forte in società ha detto: "Chiellini è una persona molto in gamba, lo vedrei bene. Del Piero piace di più ai tifosi perché è Del Piero, è il giocatore simbolo". Mentre sulla conferma di Massimiliano Allegri ha aggiunto: "Rimane con rinnovati compiti e con tutto l'appoggio possibile, per la felicità di tutti i tifosi. Magari ci stupirà e forte di queste nuove responsabilità magari potrà fare qualcosa d'importante. Deve tenere la squadra lontana da tutto quello che capiterà nei prossimi mesi. Sarà un compito non facile".