Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Haimovici a RBN: "Ecco chi è Thiago Motta. Il progetto Giuntoli è molto intrigante"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 14 giugno 2024, 21:12Primo piano
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Haimovici a RBN: "Ecco chi è Thiago Motta. Il progetto Giuntoli è molto intrigante"

"La prima cosa che dovrà fare Thiago Motta? Dovrà far capire i suoi princìpi di gioco e che arriva da stagioni importanti allo Spezia e al Bologna grazie a un certo sistema di gioco e a certe caratteristiche". A dirlo a Radio Bianconera, durante Fuori di Juve, Michele Haimovici. "Sono convinto che arrivi carico a mille, perché questa è la prima grande opportunità. Ha fatto un miracolo quest'anno, credo arrivi nel momento ideale alla Juventus, anche perché con Giuntoli è anche in rifondazione per quanto riguarda la rosa". 

E ha aggiunto su Motta: "A lui mi lega un'amicizia nata nel 2012 durante l'Europeo. Quando l'ho visto lavorare ho capito che ritiene importante l'allenamento settimanale quanto la partita. I portieri sono stati spesso alternati per quanto davano la settimana, ma anche altri giocatori. Sono situazioni che lui studia molto, anche dal punto di vista comportamentale. Ha tenuto in panchina uno come Arnautovic due anni fa".

Sul mercato ha detto: "Sento nomi di giocatori che hanno tanta fame. E per questo è intrigante il progetto di Giuntoli, che in una congiuntura particolare, con pochi soldi, sta piazzando colpi importanti. Douglas Luiz è importante, Morata tornerebbe volentieri, poi Koopmeiners e Calafiori sono state due rivelazioni dell'ultimo campionato. Con Motta possono fare molto bene, a partire da Cambiaso che ha già avuto e stima molto. Chi possono essere gli intoccabili con lui? Danilo, Vlahovic e Rabiot, se rimane. Motta dovrà essere bravo a incanalare questa voglia che hanno alcuni calciatori".

Infine sui casi Chiesa e Di Lorenzo: "Federico se non rinnova conviene cederlo, spero all'estero e mi dispiacerebbe tanto vederlo al Napoli o alla Roma. Con Conte può fare molto bene. Sicuramente avrei delle alternative prima di cederlo. Sento parlare di Berardi e Greenwood, ma vederlo ancora in Italia mi dispiacerebbe, perché ha delle potenzialità. Di Lorenzo è un terzino che mi piace molto, delle parole del suo procuratore mi fiderei il giusto, fa il suo mestiere. Quando un giocatore vuole andare via come è successo in questo caso, è inutile trattenerlo, perché terresti un giocatore scontento. E la Juve per lui sarebbe una grandissima opportunità".