HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
L'Italia di Mancini può vincere l'Europeo?
  Sì: ha dimostrato di essere all'altezza delle migliori
  Sì ma solo con un sorteggio favorevole
  Serve un miracolo, è ancora presto
  No: il girone era facile e il vero valore è sempre lo stesso

La Giovane Italia
La Giovane Italia

Giorgio Spizzichino, primo gol per il gentiluomo della fascia destra

La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro
14.10.2019 08:45 di La Giovane Italia   articolo letto 1750 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

La Pro Patria sta proseguendo l’ottimo trend di questo avvio di stagione, dando continuità ai risultati positivi con una preziosa vittoria in trasferta ottenuta nel pomeriggio di ieri sul campo dell’Olbia. Un successo che ha lanciato i biancoblù al sesto posto del Girone B del campionato di Serie C, propiziato dal primo gol da professionista di Giorgio Spizzichino.

Trafila in biancoceleste - Il laterale destro classe ’99 si è regalato un pomeriggio da ricordare, che ha certificato il suo ruolo di primo piano in queste prime battute della sua seconda stagione nel calcio professionistico. Schierato come quinto di destra nel centrocampo di mister Javorcic, Spizzichino ha deciso il match contro l’Olbia a metà del primo tempo, quando con un tiro-cross ha beffato il portiere di casa sbloccando un risultato che non è cambiato fino al triplice fischio finale. Nelle sette presenze stagionali, il laterale di scuola Lazio sta confermando le buone cose intraviste durante lo scorso campionato, chiuso con 18 apparizioni complessive con la maglia del Cuneo. Che Giorgio fosse un prospetto futuribile lo si era già intuito nel corso della sua trafila nel vivaio della Lazio, che gli ha aperto le porte a quindici anni dopo gli inizi nel Tor Tre Teste. Un percorso di primo piano, durante il quale il classe ’99 ha arretrato il proprio raggio d’azione trasformandosi da esterno offensivo a terzino a tutta fascia. In biancoceleste era arrivato anche l’esordio in Serie A, festeggiato da minorenne contro il Crotone, nella giornata conclusiva del campionato 2016-17. Le strade della sua carriera lo hanno portato lontano da Roma, e il ragazzo sta riuscendo nell’intento di ritagliarsi il proprio posto nel calcio professionistico.

Gentiluomo di fascia - Nonostante i trascorsi da esterno d’attacco, Spizzichino è un tipo che predilige la concretezza alla giocata fine a se stessa, qualità che gli ha permesso di adattarsi senza troppi problemi ai compiti da laterale difensivo. Dotato di spiccata intelligenza tattica che ha applicato nella transizione al nuovo ruolo, l’esterno romano sa trattare il pallone con entrambi i piedi, utilizzando il prediletto destro per sfornare cross invitanti per i compagni posizionati a centro area. Il classe ’99 non è un velocista, ma grazie a una notevole forza specifica e a una struttura fisica compatta (è alto un metro e settantacinque, ndr.) può vantare un cambio di passo importante, che gli ha consentito di imporsi con relativa rapidità al momento del salto al piano superiore. Le prime esperienze “da grande” stanno arricchendo il suo bagaglio di quel pizzico di malizia necessario per non finire sotto nei duelli con avversari più navigati. La grande cultura del lavoro e l’atteggiamento sempre positivo e rispettoso dei ruoli lo hanno fatto apprezzare fin da subito nello spogliatoio della Pro Patria, mentre la spiccata correttezza in campo lo rende per certi versi un giocatore d’altri tempi. Un gentiluomo della fascia destra, che da ieri pomeriggio ha potuto inserire nel proprio curriculum la voce dedicata ai gol segnati nella carriera da professionista.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie La Giovane Italia

Primo piano

LIVE TMW - Juventus, Sarri: "Ronaldo out domani. Cuadrado acciaccato" 10.15 - Il tecnico della Juventus Maurizio Sarri, oggi protagonista della conferenza stampa della vigilia, parlerà a breve dalla sala dedicata dell'Allianz Stadium. Domani infatti c'è la sfida all'Atalanta, quinta in classifica, gara d'apertura del tredicesimo turno di Serie A. Dalle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510