Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Valerio Labriola, faro del Napoli Primavera rinato "grazie" a un infortunio

Valerio Labriola, faro del Napoli Primavera rinato "grazie" a un infortunio
© foto di Insidefoto/Image Sport
martedì 24 dicembre 2019 08:45La Giovane Italia
di La Giovane Italia
La Giovane Italia vi porta alla scoperta dei nuovi talenti del calcio italiano, raccontandovi ogni giorno, alle 8:45, le storie dei giovani di casa nostra e dei club che scommettono su di loro

In un Napoli che arranca sul fondo della classifica del campionato Primavera 1, c’è un bagliore di speranza portato in dote da un giovane talento, che si sta definitivamente affermando nel vivaio azzurro e si prepara a spiccare il volo nel calcio dei grandi. Parliamo di Valerio Labriola, regista di centrocampo classe 2001 che si sta imponendo come uno degli uomini chiave della formazione partenopea, uno degli elementi sui quali mister Roberto Baronio fa affidamento per tenere vive le ambizioni di salvezza nella massima serie del nostro calcio giovanile.

Un anno alla riscossa - Per Labriola, il 2019 è stato l’anno della riscossa, dopo un 2018 fortemente condizionato dal grave infortunio ad un ginocchio che lo ha costretto ai box nella prima metà della passata stagione. La convocazione per il ritiro di Dimaro, vissuto in estate agli ordini di Carlo Ancelotti, ha rappresentato il primo segnale in vista di un 2019/20 che, al netto dei risultati di squadra sotto le aspettative, si sta rivelando più che positivo per il ragazzo campano. Per lui sono già 16 i gettoni di presenza stagionali, conditi da due reti che hanno contribuito a portare quattro punti alla causa, propiziando il pareggio contro il Chievo e il successo ai danni del Genoa. Numeri che gli sono valsi anche un posto nella Top 10 del Ranking Primavera 1, la classifica rendimento curata da La Giovane Italia. Una soddisfazione doppia, per un profilo che veste l’azzurro del Napoli dall’età di dieci anni, dopo gli inizi nell’Atletico Soccer Ercolano sulle orme del fratello Giuseppe, esterno d’attacco classe ’97 che ha all’attivo esperienze importanti nel campionato di Serie D. Una trafila, quella in azzurro, che lo ha visto spesso bruciare le tappe, esordendo da sotto età in quasi tutte le categorie.

“Benedetto” infortunio - “Valerio è un giocatore caparbio, un esempio per l’atteggiamento positivo con cui è rientrato dalla rottura del crociato”, dice di lui Roberto Baronio, che da due anni lo allena nella Primavera partenopea. Lasciatosi alle spalle i problemi fisici, Labriola è tornato a mostrare tutte le sue qualità da centrocampista eclettico, che gli consentono di agire sia come trequartista che da interno di centrocampo. Mezzi tecnici superiori alla media, il classe 2001 ha dalla sua una ottima gamba e un buon fiuto per gli inserimenti, caratteristiche che gli hanno consentito di realizzare parecchi gol nei suoi trascorsi con la maglia del Napoli. Nonostante il metro e settanta di altezza, il completamento dello sviluppo fisico gli ha portato in dote un discreto aumento della massa muscolare, grazie al quale può dire la sua anche nei contrasti con avversari più prestanti. Paradossalmente, il grave infortunio al ginocchio sinistro gli ha permesso di compiere un notevole salto di qualità, dal punto di vista mentale. Le difficoltà del percorso riabilitativo e il lento reinserimento in gruppo gli hanno insegnato a non dare niente per scontato, e a non accontentarsi delle qualità che lo avevano portato ad essere uno dei profili più in vista del settore giovanile azzurro. E il rendimento messo in mostra nel 2019/20 racconta di un ragazzo ritrovato e maturato, pronto a caricarsi in spalla il peso della squadra per provare a trascinarla verso la conquista della salvezza e della permanenza nel campionato Primavera 1.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Fiorentina, buona la prima. La competitività del Napoli
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000