Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / milan / News
Milan, la difesa è un problema ma con Pioli è un trend. I numeriTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 22 febbraio 2024, 11:40News
di Francesco Finulli
per Milannews.it

Milan, la difesa è un problema ma con Pioli è un trend. I numeri

problemi della retroguardia rossonera sono evidenti e sotto gli occhi di tutti dall'inizio di questa stagione. Proprio dopo aver registrato due clean sheet consecutivi nelle gare contro Napoli in campionato e Rennes in Europa League, i rossoneri sono stati infilati per quattro volte dal Monza domenica sera. Un rendimento oggettivamente non adatto a una squadra che vuole vincere lo scudetto: il Milan è undicesimo in Serie A per gol subiti, la nona peggior difesa. Per queste ragioni i rossoneri dovranno stare doppiamente attenti questo pomeriggio con il Rennes, nonostante i tre gol di vantaggio.

Analizzando le ultime tre stagioni, si può notare che il rendimento difensivo a singhiozzo è un trend del Milan di Stefano Pioli. Infatti i numeri differiscono di poco rispetto all'anno scorso, mentre sono migliori quelli dell'anno dello scudetto. In questa stagione ha incassato, considerando Serie A e Champions, 39 reti in 31 gare giocate, portandosi a casa 11 clean sheet. L'anno scorso dopo 32 partite i gol incassati erano sempre 39, con un clean sheet in più: leggermente meglio. Nell'anno dello scudetto, dopo 32 gare il Milan aveva incassato 37 gol, con 10 clean sheet: la media gol subiti era nettamente migliore.