Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / milan / Serie A
LIVE TMW -  Bologna, Mihajlovic: "Preferirei giocare contro avversari al completo. Dominguez? Vediamo"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 22 ottobre 2021 14:24Serie A
di Micol Malaguti
live

Bologna, Mihajlovic: "Preferirei giocare contro avversari al completo. Dominguez? Vediamo"...

Diretta scritta su TUTTOmercatoWEB.com. Premi F5 per aggiornare la pagina!
13.45 - Vigilia di Bologna - Milan in casa rossoblù dove è tutto pronto per ascoltare le parole del tecnico, Sinisa Mihajlovic, in vista della sfida di domani sera contro i rossoneri. Qui su TUTTOmercatoWEB.com vi proponiamo in diretta le dichiarazioni dell'allenatore felsineo in conferenza stampa.

13.59 - Inizia la conferenza di Mihajlovic. Con lui Arthur Theate.

Com'è andata la prima chiacchierata con Viola?
"Abbiamo parlato di quello che mi aspetto da lui secondo le sue caratteristiche. Dobbiamo lavorare sui suoi difetti, e fare tesoro dei suoi pregi. Domani non ci sarà, appena ritornerà si metterà al servizio della squadra. Capiremo cosa deve fare e come deve adattarsi alla squadra, ma ora è infortunato quindi vedremo tutto quando recupererà".

Come sta Dominguez? Se non ci fosse, sposteresti Medel davanti?
"Un'atra soluzione qual è? Vediamo oggi come va in allenamento. Ha un fastidio al soleo. Se non c'è lui l'unica soluzione è quella di avanzare Medel e schierare Binks in difesa".

Abisso nella partita di oggi fa il VAR...
"Gli arbitri sono tra le cose che non possiamo controllare. Mi aspettavo che ci chiamassero per dirci che è cambiata la regola e si possono fare i blocchi. Noi dobbiamo concentrarci sulle cose che dipendono da noi. Alle decisione degli arbitri ci dobbiamo adattare".

Schouten come sta?
"Ha fatto ieri il primo allenamento, quindi non è al massimo. Ci sarà, ma sappiamo che ha mezz'ora nelle gambe. Speriamo che nessuno si faccia male... La vita si vive con le difficoltà e noi purtroppo siamo abituati a questo da un po' di tempo. Il suo recupero è importante per noi perché ci garantisce una soluzione in più".

Ha avuto modo di sentire Ibrahimovic? Lei preferirebbe che restasse fuori?
"Io preferisco sempre che giochino i migliori. E mi dispiace che non ci siano né Theo Hernandez né Diaz. Poi c'è da dire che ho già tanti problemi coi miei che non posso preoccuparmi anche di quelli del Milan. Chi gioca gioca".

Arnautovic ad oggi a che punto di forma è?
"Si allena sempre, gioca, quindi di condizione è sicuramente migliorato, ma non è ancora al 100%. Ha una struttura grossa quindi è uno di quei giocatori che ci mete un po' di più a rimettersi in condizione".

Per Theate: Come sono andati i primi mesi qui a Bologna e l'esperienza con il Belgio?
"Il primo periodo qui è stato davvero bello, sia con la squadra che con lo staff e i tifosi. Ho sentito la fiducia di tutti. Dobbiamo continuare a lavorare, per migliorare in campionato e crescere personalmente. In Nazionale è stato emozionante, sono stato contento di essere convocato in Nazionale maggiore ma ora
penso solo alla partita di domani".

Quali sono le condizioni di Dijks?
"Si sta allenando bene e sta bene. Abbiamo tre partite ravvicinate quindi sicuramente giocherà. Dove abbiamo possibilità di cambiare, cambieremo".

I numeri dicono che nelle sfide contro il Milan ha spesso perso. Che partita si aspetta anche considerando la sconfitta in Europa del Milan?
"Il Milan è secondo in classifica e c'è da dire che spesso sono stati puniti degli episodi. Giocano bene, anche nell'ultima partita con il Verona hanno ribaltato il risultato e con Pioli stanno facendo molto bene. Sarà sicuramente una partita difficile, ma come lo è per tutte le squadre che affrontano i rossoneri. Noi giochiamo in casa e abbiamo dalla nostra il pubblico. Sono convinto che domani fare una grande partita. Dobbiamo fare ciò che abbiamo preparato e sfruttare al meglio le occasioni che avremo perché loro sicuramente faranno lo stesso".

Per Theate: Cosa ha creato da subito questo feeling con i tifosi?
"Come ha detto il mister, ci sono sempre vicini, è molto importate il loro supporto. Vogliamo ripagarli domani visto che a Udine e a Empoli non siamo riusciti a portare a casa il risultato che meritavano visti anche i tanti km fatti per seguirci".

Kessie e Rebic non ci saranno. Quanto cambia il Milan?
"Io cerco di lavorare su ciò che possiamo controllare noi, non sui fattori che dipendono dall'esterno. Preferisco sempre sfidare le squadre al completo, a me se giocano o non giocano cambia poco".

14.23 - Termina la conferenza.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000