Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / napoli / Le Interviste
Corbo sul rinnovo di Insigne: "Parti riavvicinate, Lorenzo e il suo agente sono stati eccellenti”TUTTOmercatoWEB.com
lunedì 13 settembre 2021 16:40Le Interviste
di Redazione Tutto Napoli.net
per Tuttonapoli.net

Corbo sul rinnovo di Insigne: "Parti riavvicinate, Lorenzo e il suo agente sono stati eccellenti”

"Per tutta l’estate i giornalisti hanno annunciato quasi ogni giorno l’incontro tra staff di Insigne e presidente a Castel Di Sangro".

Ai microfoni di Radio Marte nel corso della trasmissione 'Marte Sport Live' è intervenuto Antonio Corbo, giornalista: "Gli ingaggi della Juventus sono alti perché prendono giocatori svincolati, quindi non pagando il cartellino pagano l’ingaggio più alto. I calciatori si rivendono alle società che già li detengono o a nuove società. Cattivi esempi che hanno portato la Juventus a 8 punti dal Napoli.

Rinnovo Insigne? Le parti si sono di nuovo avvicinate ma non per programmare a brave scadenza. C’è stato un chiarimento perché erano successe cose un po’ antipatiche: la rivolta del 5 novembre con Insigne protagonista, la minaccia delle multe, il pomeriggio prima della gara contro il Verona. I rapporti si erano un po’ deteriorati. Per tutta l’estate i giornalisti hanno annunciato quasi ogni giorno l’incontro tra staff di Insigne e presidente a Castel Di Sangro.

Ma quello non era il ring che tutti pensavano, l’incontro andava rinviato a maggiore serenità e riservatezza. Questo anche per rispetto di Insigne, che si è comportato in maniera eccellente e non ha detto una parola, così come il suo agente che si è comportato con la massima riservatezza, senza uscite fuori luogo. Questo gli fa onore.

C’è già un’euforia estrema, questo è un campionato impoverito senza Ronaldo, Lukaku e altri, il campionato pende verso l’austerità. Ne ha subito i riflessi negativi anche il mercato di forte depressione, bisognava approfittare e cercare 2-3 colpi decisivi come hanno fatto con Anguissa. Serviva il salto di qualità per vincere il campionato e candidarsi con un solido piano industriale. Questo non è stato fatto.

Vedere ancora così affaticato Mario Rui e non poter lasciare il campo dà l’idea di una squadra da completare a sinistra. So che Ghoulam sta facendo enormi passi avanti: se è vero, che torni al suo posto e dia il suo contributo. Finché il Padreterno lo ha tenuto in campo abbiamo visto il miglior terzino sinistro mobile d’Europa. Speriamo di non pentirci di qualche spicciolo non speso”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000