Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / napoli / Le Interviste
Pasqual su Kim: "Mi ha sorpreso, ha avuto un impatto immediato e può crescere ancora”TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 7 ottobre 2022, 19:20Le Interviste
di Antonio Noto
per Tuttonapoli.net

Pasqual su Kim: "Mi ha sorpreso, ha avuto un impatto immediato e può crescere ancora”

"I numeri del georgiano, con riferimento a gol e assist, sono impressionanti, ma Kim mi ha sorpreso".

L'ex terzino della Fiorentina Manuel Pasqual è intervenuto ai microfoni di 'Marte Sport Live' su Radio Marte: “Cremonese-Napoli? Non credo che gli azzurri sottovaluteranno la partita, non è nelle corde di questa squadra che anzi migliora di gara in gara e ha anche margini di miglioramento. E’ chiaro che serve l’atteggiamento giusto per non sbagliare match, gli azzurri andrebbero in difficoltà se pensassero di fare una passerella. In verità il Napoli, vincendo, può allungare, visto che ci sono Milan-Napoli e Udinese-Atalanta in programma, dando un ulteriore segnale di forza al campionato.

Olivera, Zanoli e le altre alternative? La forza del Napoli di quest’anno sta anche nella rosa profonda, non c’è troppa distanza tra titolari e riserve. Certo, Di Lorenzo in questo momento è intoccabile perchè non è solo un ottimo elemento sia in fase offensiva che difensiva ma è anche un punto di riferimento per l’intero gruppo. Zanoli è un giovane interessante con tanti margini di miglioramento e con Spalletti crescerà sicuramente.

Kvara e Kim? I numeri del georgiano, con riferimento a gol e assist, sono impressionanti, ma Kim mi ha sorpreso perché ha avuto un grande impatto pur avendo il peso di sostituire un monumento come Koulibaly. E ha ancora margini di crescita”.