HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Come finirà il derby di Milano?
  Vincerà l'Inter
  Finirà in pari
  Vincerà il Milan

La Giovane Italia
Nato Oggi...

Fatih Terim, l'Imperatore di Turchia con il rimpianto italiano

04.09.2019 05:00 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 10207 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Fatih Terim, l'Imperatore turco che ha fatto la storia in patria, senza riuscire a lasciare il segno che avrebbe voluto nel calcio italiano. Dopo una carriera da calciatore, di ruolo difensore, con ben 327 presenze nel Galatasaray e 51 con la maglia della Nazionale, nel 1987 ha iniziato ad allenare, sedendo sulla panchina dell'Ankaragucu. Dopo l'avventura al Goztepe e nell'Under 21, nel 1993 è diventato commissario tecnico della Turchia per la prima volta, prima di firmare con il Galatasaray. Nel 200 la chiamata della Fiorentina di Cecchi Gori e l'impatto con la Serie A fu molto positivo. Il tecnico fu sostituito alla ventesima giornata per qualche dissidio di troppo con l'allora presidente gigliato e lasciò la squadra in finale di Coppa Italia, poi vinta da Roberto Mancini. La stagione successiva l'arrivo al Milan, ma in rossonero non riuscì a ripetere ciò che di buono aveva fatto alla Fiorentina e prima del termine della stagione fu esonerato. Da quel momento, nel 2001, fino a oggi, l'allenatore si è diviso tra le panchine di Galatasaray (suo attuale club) e Turchia. Da calciatore ha vinto tre Coppe e una Supercoppa di Turchia, mentre da allenatore il suo palmares vanta sei campionati turchi, quattro Supercoppe e due Coppe nazionali e la storica Coppa UEFA vinta nella stagione 1999/2000. Oggi Terim compie 65 anni.

Sono nati oggi anche Emiliano Bigica, Raul Albiol, Riccardo Meggiorini, Layvin Kurzawa e Yannick Ferreira Carrasco.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Nato Oggi...

Primo piano

Inter, dubbi in serie per Conte: di uomini e di formazione. Le ultime Non si parla di pretattica, ma di dubbi veri e propri quando si fa riferimento alla formazione che l’Inter potrebbe decidere di schierare nel derby di domani sera contro il Milan. Incertezze che non riguardano solamente gli interpreti da schierare nell’undici titolare, ma che si allargano...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510