Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / parma / Mercato
Il Parma insiste su Forte, il Cagliari su Lapadula: così il Benevento prova a cautelarsi con DonnarummaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 28 giugno 2022, 14:02Mercato
di Alessandro Tedeschi
per Parmalive.com

Il Parma insiste su Forte, il Cagliari su Lapadula: così il Benevento prova a cautelarsi con Donnarumma...

Non è un segreto che gli attaccanti del Benevento siano in questi giorni al centro di numerose voci di mercato. Francesco Forte è l'oggetto del desiderio del Parma, sotto esplicita richiesta di mister Pecchia, ma il Benevento lo ha dichiaraton più volte incedibile, rifiutando la prima offerta da 2.5 milioni di euro dei crociati. Però i gialloblu non mollano e sono pronti ad inserire Gennaro Tutino nell'operazione. Sul fronte Lapadula invece da giorni il Cagliari sta tentando di trovare la quadra economica per fare tutti contenti, in primis mister Liverani che vorrebbe l'attaccante già in ritiro.

LEGGI QUI - Nuova offensiva per Forte: anche Tutino nella trattativa?

Il Benevento dal canto suo prova a resistere agli assalti, almeno a quelli per Forte, ma nel frattempo si muove per cautelarsi: secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, i sanniti si sarebbero portati su Alfredo Donnarumma, attaccante della Ternana. 14 goal e 3 assist in 32 partite, questo il suo bottino nell'ultima stagione, nella quale ha trovato anche alcune difficoltà fisiche. Un domino di attaccanti che potrebbe infiammarsi a breve e che potrebbe riguardare tante delle pretendenti alla prossima Serie B.

LEGGI QUI - Tetto ingaggi per il Cagliari, ma per Lapadula si può fare un'eccezione