Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / potenza / Primo Piano
Piergiuseppe Sapio direttore sportivo: "Potenza fidati di Riccardi perchè è un giovane che farà bene anche in C"
mercoledì 10 agosto 2022, 20:10Primo Piano
di Redazione 1 TuttoPotenza
per Tuttopotenza.com
fonte tuttocalciogiovanile.it

Piergiuseppe Sapio direttore sportivo: "Potenza fidati di Riccardi perchè è un giovane che farà bene...

Negli ultimi anni il giovane dirigente di origini tarantine Piergiuseppe Sapio ha gestito alcuni settori giovanili di squadre PRO: Martina Franca, Bisceglie, Matera e Taranto sono solo alcune compagini in cui Sapio ha raccolto risultati importanti valorizzando anche tanti giovani calciatori, tra gli ultimi Battimelli al Picerno in prima squadra (2005) e alcuni 2007 passati in club di A e B.

In una lunga intervista rilasciata a Tuttocalciogiovanile.it Sapio ha parlato anche dell'under del calciatore del Potenza classe 2003 Pasquale Riccardi.Eccco le sue parole sul giovane rosso-blù:"Paki Riccardi l’ho preso all’età di 13 anni e ho avuto la fortuna di guidare il suo percorso di crescita. Di recente ha firmato il suo primo contratto da professionista con il Potenza in Lega Pro e andrà a giocarsi le sue chance con i più grandi.Riccardi in mezzo ai grandi ci sta benissimo perché a Bitonto ha fatto sei mesi importanti in Serie D mettendosi in mostra oltre che per le sue qualità tecniche e fisiche anche per la sua grande personalità. È un giocatore umile, ha in mente il suo obiettivo e non dorme la notte per poterlo raggiungere. È una delle mie più belle vittorie perché, come raccontavo prima, non contano gli scudetti che indossi, ma i percorsi e devi sempre scegliere delle società che ti diano la possibilità di esprimerti al meglio. Di quel Bisceglie Under 15 che perse la Finale scudetto contro il Padova ad oggi sono in 5 ad aver sottoscritto contratti da professionisti. Credo che le vittorie più belle siano soprattutto queste.”