Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / roma / Serie A
Roma, un mese alla ripresa. Club e Mourinho al lavoro sulla preparazioneTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 10 giugno 2023, 09:25Serie A
di Dario Marchetti

Roma, un mese alla ripresa. Club e Mourinho al lavoro sulla preparazione

Neanche il tempo di fermarsi, somatizzare un finale di stagione che ha visto la Roma sconfitta nell’ultimo atto dell’Europa League contro il Siviglia che già si parla dell’annata che verrà. Tutto tace, però, sul Mourinho ter, anche se come si dice in questi casi se il silenzio vale un assenso, allora il tecnico portoghese sarà l’allenatore della Roma anche la prossima stagione. Quel “io resto” mimato ai tifosi, vale una conferma, mentre gli incontri con Dan Friedkin prima di partire per le vacanze, anche se veloci, sono valsi a sciogliere un clima che appariva teso. Per questo ora Pinto studia la campagna acquisti per accontentare lo Special One, mentre al tecnico e al suo staff resta da studiare la preparazione estiva.

Ripresa fissata per il 10 luglio a Trigoria, mentre di una settimana in più godranno i calciatori che in questo periodo sono impegnati con le nazionali, rientrando così il 17. La differenza, rispetto alle due precedenti estati vissute con Mourinho, è la mancanza del ritiro in Algarve.

Quest’anno la Roma farà tutto tra Trigoria e la tournée in Asia con partenza il 22 luglio. Prima di volare in Oriente, però, ci saranno almeno due test amichevoli, poi altri tre in Korea contro Tottenham (16 luglio), Wolverampthon (29 luglio) e Incheon United (1 agosto). Poi il ritorno nella Capitale e qualche giorno di riposo per smaltire il jet lag. Prima della ripresa del campionato, fissata per il 20 agosto, ci sarà spazio per almeno altri due o tre test, uno dei quali coinciderà con la presentazione della squadra. Inutile dire che Mourinho si augura di aver una rosa già completa prima di partire per la Korea, obiettivo, ad oggi, molto difficile.