Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / salernitana / News
E' allarme attacco: pochi goal ma soprattutto pochi tiri in portaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Ianuale/TuttoSalernitana.com
lunedì 22 novembre 2021, 22:30News
di Roberto Sarrocco
per Tuttosalernitana.com

E' allarme attacco: pochi goal ma soprattutto pochi tiri in porta

Allarmante il dato dei goal fatti, ma ancor di più quello dei tiri verso lo specchio della porta da parte degli attaccanti granata

Se dieci goal fatti in tredici partite rappresentano un bottino alquanto sterile, analizzando nel dettaglio reti e marcatori, si evidenzia come la maggior parte siano frutto di azioni "non programmate" e confusionarie, e soprattutto non sempre provenienti dagli attaccanti granata. A parte le due reti di Bonazzoli, e le reti singole di Djuric, Gondo e Simy, il resto dei goal messi a segno dalla Salernitana sono frutto di conclusioni a rete di centrocampisti (Coulibaly e Schiavone) e di un'autorete (contro l'Empoli). Cinque giocatori offensivi per cinque reti: un bottino che più magro non si poteva immaginare ad inizio stagione, specie dopo l'arrivo di "mister 20 goal".  

Il dato si fa ancora più allarmante se si analizzano i tiri complessivi verso la porta della Salernitana ad oggi: i granata, sia nella precedente gestione Castori che in quella attuale di Colantuono, hanno totalizzato 42 tiri verso lo specchio della porta, 9 dei quali diventati goal (1 infatti è autorete). Una media di tre tiri a partita, che ha toccato il fondo contro le due romane Lazio e Roma (zero tiri verso lo specchio). Emblema della sterilità offensiva granata è stata la partita di ieri contro la Sampdoria: in una gara interna contro una diretta concorrente alla salvezza, solo due conclusioni verso lo specchio protetto da Audero, per giunta da parte di un difensore, Ranieri, e di un centrocampista, Lassana Coulibaly. I cinque attaccanti che si sono alternati in campo non hanno dunque mai praticamente calciato verso la porta difesa dal portiere blucerchiato. Il problema, evidentemente, non era mister Castori...

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000