Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / sampdoria / News Doria
Sampdoria MVP: Darboe, personalità e qualità a centrocampoTUTTO mercato WEB
venerdì 23 febbraio 2024, 23:07News Doria
di Serena Timossi
per Sampdorianews.net

Sampdoria MVP: Darboe, personalità e qualità a centrocampo

Nell'insidiosa trasferta di Cosenza, la riscossa nel miglior momento dei padroni di casa arriva da Ebrima Darboe, classe 2001 arrivato in prestito dalla Roma. È il centrocampista ventiduenne a suonare la carica con un'azione personale al 23'. Fa tutto lui: gran discesa, una rapida occhiata intorno e decide di tentare la conclusione. Il suo destro a giro si insacca imparabile alla sinistra di Micai.

Dopo l'assist a Kasami nel beffardo pareggio casalingo col Brescia, stavolta firma la prima rete cambiando le sorti di una partita in cui, nelle primissime battute, i padroni di casa erano apparsi più spavaldi. In tre minuti la Samp si porta sul 2-0 capitalizzando al massimo le occasioni, grazie alla rete di De Luca, e difende il vantaggio fino ai concitati minuti finali. Darboe mostra tecnica, qualità nel palleggio, dinamismo, buon piglio nei tackle, ma soprattutto intelligenza tattica, una qualità che fa la differenza e gli consente di buttare via pochissimi palloni. È giovane, qualche sbavatura è più che ammessa, ma è un prospetto che in questo momento è prezioso per una Samp che necessita di giocatori che gettino il cuore oltre l'ostacolo e lottino su ogni pallone.

Questa volta riesce ad aumentare il minutaggio restando in campo sino al triplice fischio e conquista il titolo di migliore in campo, contribuendo nel più proficuo dei modi a mettere in cascina tre punti pesanti che danno respiro.