Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Gollini, Musso, Pau Lopez e i portieri girevoli: quando il domino può anche non partire

Gollini, Musso, Pau Lopez e i portieri girevoli: quando il domino può anche non partireTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
venerdì 03 luglio 2020 14:30Serie A
di Andrea Losapio

Due sono stati protagonisti ieri sera. Ovverosia Gollini dell'Atalanta e Musso dell'Udinese. Per certi versi hanno blindato la propria porta, non prendendo gol. Lo hanno fatto anche con un pelo di fortuna: perché il primo aveva compiuto un intervento goffo concedendo il più semplice dei gol a Milik, salvato poi dalla posizione di offside. L'argentino invece ha vinto su tutta la linea il confronto con Carles Perez, infilando tre parate decisive, in particolare una tra da calcetto con la sfera che è rimasta tra le gambe invece che finire in rete.

Saranno però portieri girevoli nel mercato. Tutto dipende, peraltro, da uno che non ha giocato ieri: Pau Lopez piace a qualche club di Premier League, è un problema perché la plusvalenza sarebbe difficile (è stato pagato 23,5 milioni solo un anno) ma probabilmente arriverebbe uguale. A quel punto l'idea della Roma sarebbe puntare su Gollini - prestito con obbligo di riscatto come per Cristante e Mancini? - e l'Atalanta, sfruttando anche i buoni uffici con la Juventus dell'affare Muratore, si assicurerebbe Perin, che Gasperini conosce bene.

Invece Musso è un piccolo punto di domanda per l'Udinese. Come per De Paul è iper valutato, titolare nella nazionale argentina, ha mercato ma manca quell'intenzione di provarlo in una grande. Anche perché il valzer di portieri, fra Donnarumma, Dragowski o Strakosha difficilmente partirà. E se nessuno si muove, in particolar caso per chi indossa i guantoni, tutto rimane fermo. Figuriamoci per chi costa tra i 25 e i 30 milioni. L'impressione è che Musso sarà il dopo Handanovic. Ma non in questa annata.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000