Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Roma: diesse, mercato e stadio. Ecco il lavoro sotto traccia dei Friedkin

Roma: diesse, mercato e stadio. Ecco il lavoro sotto traccia dei Friedkin TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 01 ottobre 2020 08:30Serie A
di Dario Marchetti

I Friedkin sono a Roma dal nove settembre e da quel giorno hanno lavorato a Trigoria senza soluzione di continuità fatta eccezione per un mini blitz a Montecarlo e quando hanno seguito la squadra al Bentegodi per la prima di campionato. Insomma, l’inversione di tendenza con il passato è evidente e, nonostante non siano state fatte dichiarazioni o appesi manifesti, il lavoro svolto in questi venti giorni di full immertion nel mondo giallorosso ha portato ai suoi primi frutti.

L’assemblea degli azionisti di martedì ha confermato la presidenza di Dan Friedkin con il figlio Ryan diventato suo vice al posto di Baldissoni, ma qualche ora prima della nomina ufficiale i due erano già all’ambasciata americana di Via Veneto per un incontro top secret con la Raggi. Un primo colloquio conoscitivo, senza comunque tralasciare il tema stadio che sarà centrale nel nuovo progetto Roma. Rimanendo in tema impianti la proprietà che si è inserita lo scorso 17 agosto ha anche già parlato con il Coni per cercare (come Lotito) di ottenere uno sconto per l’affitto dell’Olimpico. Un discorso, quest’ultimo, rimandato ancora di qualche giorno perché ora l’attenzione è tutta sul mercato con gli ultimi due-tre rinforzi che servono a Fonseca per avere una rosa completa. Centrale di difesa, terzino destro e vice Dzeko, sono gli obiettivi della dirigenza che non dimentica anche di dover cedere elementi come Fazio, Perotti, Jesus, Olsen, Pastore e Coric. Impresa ardua e che dovrà essere portata a compimento senza un direttore sportivo entro il 5 ottobre. Con la chiusura del mercato poi sarà tempo di accelerare per occupare la casella lasciata vuota da Petrachi. Il sogno di Fienga (confermato AD dal CdA) è quello di portare Paratici, ormai a scadenza nel 2021 con la Juventus. E i Friedkin un ultimo tentativo proveranno a farlo.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Champions: la Dea brilla, l’Inter frena. CR7 ancora positivo, la Juve si coccola Morata
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000