HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Segnali di vero Berardi: ora sette gare per il salto di qualità

07.04.2019 20:47 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 2819 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Due gol in tre giorni e due prove finalmente convincenti a tutto tondo: il gol alla Lazio conferma che il periodo di Domenico Berardi è molto positivo, il modo in cui la rete di oggi è arrivata, lo certifica. Dopo la bella prova, e il gol, contro il Chievo, pur partendo dalla panchina l'attaccante cosentino ha dimostrato di essere in palla, di essere pronto, di essere letale. Il sinistro affilato con cui ha trafitto Strakosha è una dimostrazione di freddezza e tecnica, due caratteristiche che difficilmente si trovano abbinate in giocatori del Sassuolo, con tutto il rispetto.

E ora una grande occasione: con il Sassuolo fuori da qualsiasi tipo di discorso di classifica, troppo lontano dalla zona Europa e con un bel margine su quella salvezza, il finale di stagione dei neroverdi deve essere forzatamente consacrato alla messa in mostra dei migliori talenti a disposizione di De Zerbi. Che è stato bravo nell'inserire Boga e che ora dovrà esserlo nel motivare a dovere il suo attaccante più talentuoso. Per inseguire quel salto di qualità, in termini di continuità in particolare, che non gli è mai riuscito nei tre anni e mezzo di Serie A fino ad ora giocati.

Le pagelle del Sassuolo - Berardi fa sfiorare l'impresa, bene Demiral 

Le pagelle della Lazio - Montagne russe Immobile, brutto rientro per Radu 

All'Olimpico un pari di rimpianti: la Lazio spreca, il Sassuolo recrimina 


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Calderoni Minuto 92, partita quasi finita. Speranze riposte in archivio. E invece no. Marco Calderoni tira fuori la magia che non ti aspetti. Un tiro dalla distanza che s’insacca alle spalle di Donnarumma. E il Lecce pareggia contro il miglior Milan dell’ultimo periodo. San Siro ammutolito....
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510