HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
La Juventus non ha confermato Allegri: siete d'accordo?
  Si, il ciclo Allegri s'è esaurito
  No, bisognava andare avanti con Allegri

La Giovane Italia
Serie A

TMW - Tottenham, spesa in Italia: novità Luiz Felipe, poi Kessie e Perisic

16.04.2019 14:36 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 9357 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Il Tottenham ha quattro obiettivi in Italia per la prossima stagione. Il più datato è Joachim Andersen, della Sampdoria, valutato intorno ai 25 milioni di euro. Il danese ha spiegato di volere rimanere per un'altra annata con la maglia della Sampdoria, ma le proposte in estate potrebbero cambiare molto.

ALTERNATIVA LUIZ FELIPE - La novità è che il Tottenham potrebbe spostare l'attenzione sul difensore della Lazio, che Lotito valuta circa 20 milioni. Entrambi i difensori sono stati seguiti dal vivo in più di un'occasione, probabilmente uno dei due arriverà per rinforzare il pacchetto difensivo. Più facile il blucerchiato, anche se la proposta dev'essere all'altezza.

SEMPRE KESSIE E PERISIC - Sicuramente arriveranno anche un centrocampista e un esterno offensivo. L'ivoriano ha detto più volte di volere provare la Premier League, probabilmente anche per un aumento contrattuale. Verrà riscattato in estate - per 20 milioni di euro - e poi potrebbe finire sul mercato per quaranta. Cifra simile - forse leggermente inferiore - per Ivan Perisic, per cui l'Inter vorrebbe almeno 35: gli Spurs, come l'Arsenal, rimangono alla finestra.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Torino, investimenti sulle fasce per il regno di Mazzarri Il Torino a differenza di molte altre squadre di serie A, non ha il problema dell’allenatore. Proseguirà il regno di Walter Mazzarri, e ad un sovrano tattico di questa portata si cercherà di fornire un materiale di primo livello. Per questo motivo si cercherà di lavorare principalmente...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510