HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Il Milan punta su Pioli: la scelta vi convince?
  Si, è l'allenatore giusto
  No, era meglio confermare Giampaolo
  No, serviva un altro allenatore

La Giovane Italia
Serie A

Vigliotti: "Rimonta Napoli? Più cose da considerare, va il Fant-Ancelotti"

15.04.2019 22:30 di Marco Frattino  Twitter:    articolo letto 4225 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Attraverso le frequenze di Radio Montecarlo Sport, durante la trasmissione A Tutto Napoli, il collega Gianluca Vigliotti ha commentato il momento vissuto dal Napoli di Carlo Ancelotti in vista del ritorno di Europa League contro l'Arsenal.

Manca fiducia nell'ambiente partenopeo in merito a una possibile rimonta contro l'Arsenal. "Si comprende la visione pessimistica, però ci sono più aspetti da considerare. E' prudente attendere la gara del San Paolo, diventa la partita dell'anno per il Napoli e per Ancelotti. Il tecnico ha mostrato di avere grande esperienza in Europa, ritengo sia prudente attendere la partita contro una formazione come quella londinese che ha una giornata e mezza di riposo in meno. I gunners devono raggiungere la zona Champions League, inoltre in trasferta l'andamento della squadra di Emery è opposto rispetto a quello in casa. L'Arsenal ha incassato sempre una rete in trasferta, in campo inglese".

Mertens, Milik e Insigne ieri in campo dal primo minuto. Giovedì su chi punterà Ancelotti? "A Napoli c'è un gioco, il Fant-Ancelotti. Sfido chiunque a immaginare la formazione per il ritorno dei quarti, è certo che sarà diversa rispetto all'Emirates. L'aspetto tattico dell'Arsenal sarà diametralmnte opposto a quello di giovedì scorso. Ancelotti potrebbe puntare sulla difesa a 'tre e mezzo', con Maksimovic sulla destra, Chiriches e Koulibaly al centro e Mario Rui o Ghoulam sulla sinistra. Questa retroguardia, già impiegata in Champions, dovrebbe essere la novità del momento. Milik potrebbe partire dall'inizio".

Quale futuro per il Napoli di Ancelotti in sede di mercato? "Il passaggio da Sarri ad Ancelotti è stato epocale, qualche incidente di percorso può starci. Il mercato del futuro sarà rivolto alla visione Ancelottiana, lo ha detto anche De Laurentiis. Nei prossimi mesi il tecnico metterà le mani su quella che sarà la squadra che verrà".

Insigne ha manifestato malumore negli ultimi tempi, le voci di mercato - insieme all'infortunio - hanno inciso sul recente momento del capitano partenopeo? "Ha Raiola come procuratore. Si tratta di un bravissimo mediatore e quindi è normale che, se dovesse scapparci l'occasione, ognuno farà il suo dovere. Allan ha avuto una proposta dal PSG a gennaio, poi c'è stato un piccolo errore di gestione, avallato da Ancelotti, con la cessione di Hamsik e Rog tra gennaio e febbraio. Così la rosa si è ristretta, anche a causa dell'infortunio di Diawara, nella fase cruciale della stagioone".


A Tutto Napoli, con Raimondo De Magistris e Marco Frattino. In collegamento telefonico Gianluca Vigliotti, Antonio Gaito, Giorgio Ciaschini, Lorenzo Amuso e Arturo Minervini.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Turchia, il club tedesco del St Pauli prende le distanze da Sahin Prendere una posizione è possibile. Anche nel dorato mondo del calcio. Il messaggio arriva dal St Pauli, club storicamente con forte connotazione anarchica e di sinistra, che ora milita in Zweite Bundesliga, la Serie B tedesca. Il centrocampista della società, Cenk Sahin, aveva preso...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510